Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

elezioni-suppletivenew#AisCampania

ELEZIONI SUPPLETIVE PER IL RINNOVO DEGLI ORGANI SOCIALI 2018-2022

Il Consiglio Nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier, con delibera assunta all’unanimità in data 2 novembre 2018, ha indetto le elezioni suppletive per il rinnovo degli organi sociali regionali/territoriali 2018-2022 per il giorno 19 gennaio 2019 nelle seguenti Associazioni Regionali:

• CAMPANIA per l’elezione del Collegio dei Revisori Legali presso il Mediterranea Hotel, via Generale Clark, 54 – 84131 Salerno (SA).

I seggi rimarranno aperti ininterrottamente dalle 10,00 alle 20,00

Ore 10 Apertura seggi

Ore 11 Degustazione guidata “Il Barbaresco de  La Spinetta”

Ore 15 Degustazione guidata “Gli Spumanti di Contratto 1867″

Ore 18 Degustazione guidata “I vini della Loira”

Le degustazioni guidate sono gratuite previa prenotazione a info@aiscampania.it
Posti limitati.

#UniversoDiValori

programma degustazioniDomenica 10 aprile ore 16:30 degustazione orizzontale di vini ottenuti con il vitigno GRECO:
Modera TOMMASO LUONGO- AIS-Associazione Italiana Sommelier
FATTORIA LA RIVOLTA- GRECO DOP Sannio sottozona Taburno 2014

BAMBINUTO – PICOLI GRECO DI TUFO DOCG 2014

TENUTA RUSSO BRUNO – GRECO DI TUFO DOCG 2014

Lunedì 11 aprile ore 16:30 degustazione orizzontale di vini ottenuti con il vitigno AGLIANICO:
Modera MONICA COLUCCIA- Giornalista freelance
FATTORIA LA RIVOLTA-TERRA DI RIVOLTA Aglianico del Taburno DOCG riserva – 2011

MASSERIA FELICIA-ETICHETTA BRONZO-Falerno del Massico DOP Riserva-2011

CANTINE LONARDO-cru COSTE-TAURASI DOCG 2011

Martedì 12 aprile ore 16:30 degustazione orizzontale di vini ottenuti con il vitigno FIANO-
Modera LUCIANO PIGNATARO- lucianopignataro.it-Il Mattino

CANTINE I FAVATI PIETRAMARA-FIANO DI AVELLINO DOCG-2015

TENUTA SARNO 1860 -FIANO DI AVELLINO DOCG-2015

VILLA DIAMANTE-VIGNA DELLA CONGREGAZIONE FIANO DI AVELLINO DOCG-2015

Posti limitati, accesso solo con prenotazione: vinoinvigna@gmail.com

Da Grangusto la degustazione è servita!

Pubblicato da aisnapoli il 1 - ottobre - 2015Versione PDF

grangustoenoteca
La degustazione è servita!
Da Grangusto la spesa è un’occasione di degustazione e approfondimento delle eccellenze enogastronomiche italiane ed estere.

Nessun calendario, nessuna prenotazione, da oggi è possibile degustare i prodotti preferiti a tutte le ore: 7 giorni su 7! È la novità che Grangusto, il grande food store di via Marina a Napoli, offre ai propri clienti, esperti gourmandise o semplicemente amanti del buono.
Tutti i giorni lo staff del reparto Gastronomia, al primo piano, accoglie e consiglia i clienti nell’acquisto delle specialità gastronomiche, dal prosciutto Nebrodok al Cinta od al Nero Casertano , dando vita a delle vere e proprie degustazioni guidate e trasformando, così, la spesa in un momento esperienziale, tra assaggi e approfondimenti. Il mercoledì ed il sabato sono dedicati alla degustazione di un prodotto selezionato – dalla Tuma dla Paja® all’Ubriaco al Barolo di Beppino Occelli, dal salame di Varzi alla Bonarda al prosciutto crudo di Sauris – la presenza di un esperto per meglio apprezzare la storia, le caratteristiche e le peculiarità dei prodotti.
Le novità continuano in Enoteca, uno spazio intimo e tranquillo dove riposano grandissime e introvabili annate di “classici” italiani e internazionali. Qui, guidati dai sommelier di Grangusto, si degusta a la cart scegliendo tra le oltre 1200 etichette e abbinando, a richiesta, ciò che di meglio offre il reparto Gastronomia e la cucina di Grangusto: caviale, salmone affumicato e creme al tartufo, o ancora la frutta fresca di stagione, ma anche i finger dello chef o la pizza appena sfornata.
ENOTECA: con oltre 1200 etichette ed una champagneria di nuova concezione con 45 tipi diversi di produttori, l’enoteca di Grangusto garantisce una qualità e una possibilità di scelta difficilmente eguagliabili. Un luogo unico nel suo genere che punta a diffondere la cultura del buon bere, dando ai propri clienti la possibilità di degustare e acquistare una vasta gamma di etichette tra le migliori produzioni italiane ed internazionali, dai calici più pregiati fino alle eccellenze artigianali delle varie regioni d’Italia. L’insieme delle componenti, visive olfattive e gustative, coinvolgeranno i vostri sensi in un esperienza davvero unica.
GASTRONOMIA: per la spesa di tutti i giorni il reparto dispone di un’offerta ampia e ben fornita, risposta ad un pubblico che, nonostante il ritmo frenetico delle proprie giornate, non trascura l’importanza di scegliere la qualità per la propria tavola. Salumi e formaggi DOP italiani e grandi eccellenze straniere che non ha eguali in città: circa 300 salumi e 400 formaggi dei migliori tra produttori, affinatori e stagionatori. Eccellenze casearie come il Castelmagno di montagna dop e il Roquefort, salumi pregiati come il patanegra Joselito ed ancora, il prosciutto crudo di Parma 36 mesi di Massimo Spigaroli, il cacio mulo, la ricotta romana, la mocetta di asino, l’iberico cotto tagliato a mano, il foigras di anatra e quello di oca, il salame d’oca ed il salame di cervo, il ragusano al vino rosso, Il Parmigiano Reggiano 2005,2006,2007,2008,2009 selezione Grangusto/Spigaroli il provolone Recco 24, 40, 60 mesi, il prosciutto crudo di Sauris, il salame di Varzi alla Bonarda e tante altre squisitezze
Grangusto è Mercato di eccellenze, Enoteca, Ristorante, Pizzeria, Bar e luogo di incontro in continuo divenire, aperto 7 giorni su 7. Un unico, grande spazio dove poter mangiare, acquistare, conoscere il cibo e le bevande di alta qualità, un mondo dedicato al cibo come incontro, cultura, piacere e consumo quotidiano. Grangusto offre ai propri clienti, appassionati e cultori del vino, la possibilità di trascorrere piacevoli momenti, da soli o in compagnia, anche per aperitivi di classe.

#Grangusto è anche su
Grangusto: Via Nuova Marina 5, 80133 Napoli |Tel. 081 19376800 www.gran-gusto.it
Aperto tutti i giorni con i seguenti orari:
bar: dal lunedì al venerdì 07:00/ 23:30 – sabato e domenica 08:00/ 23:30
ristorante/pizzeria: 12:00/15:30 e 19:30/23:00
mercato: lunedì al venerdì 8:30/22:00 – sabato e domenica 9:00/22:00
Consegne a domicilio dalle 10 alle 16
Ufficio Stampa: dipunto studio | Tel. 081681505 | www.dipuntostudio.it

logo Agripromos

Calendario attività Spazio Eventi Area Napoli

Padiglione B Vinitaly 2014

Domenica 6 Aprile 2014

Andy-Warhol-VesuviusOre 12 Happy Hour napoletano
Bollicine & prodotti tipici della Provincia di Napoli
A seguire “I figli del Vesuvio, Non solo Lacryma”
Degustazione guidata

Ore 15 ”Happy Hour napoletano”
Bollicine & prodotti tipici della Provincia di Napoli
A seguire “I figli del Vesuvio, Non solo Lacryma”
Degustazione guidata

Lunedi 7 Aprile 2014

vino e il mareOre 12 Happy Hour napoletano

Bollicine & prodotti tipici della Provincia di Napoli
A seguire “Il vino e il Mare, l’Isola di Ischia e Sorrento”
Degustazione guidata

Ore 15 ”Happy Hour napoletano”
Bollicine & prodotti tipici della Provincia di Napoli
A seguire “ Il vino e il Mare, l’Isola di Ischia e Sorrento”
Degustazione guidata

Martedi 8 Aprile 2014campi-flegrei-napoli-campania

Ore 16 Happy Hour napoletano
Bollicine & prodotti tipici della Provincia di Napoli
A seguire Campi Flegrei Pride, i vini dei campi ardenti
Degustazione guidata

comunicato-11-02-2013Guida alle aziende vitivinicole e vinicole della Campania | Calendario riunione commissione di degustazione

A tutti i degustatori ufficiali dell’Associazione Italiana Sommelier sezione territoriale della Campania.

Gentilissimi degustatori ufficiali, l’Associazione Italiana Sommelier Campania su invito della Regione Campania Assessorato all’Agricoltura, sarà impegnata nella stesura di una Guida alle aziende vitivinicole e vinicole della Campania edizione 2014, pertanto vi comunico il calendario delle sessioni di degustazione:

Sabato 8/02/14 ORE 9,00
Giovedì 13/02/14 ORE 9,00
Sabato 15/02/14 ORE 9,00
Giovedì 20/02/14 ORE 9,00
Sabato 22/02/14 ORE 9,00
Giovedì 27/02/14 ORE 9,00

Sede:
ENOTECA LA BOTTE – VIA NAZIONALE APPIA – CASAGIOVE (CE)

Indispensabile comunicare la vostra conferma di partecipazione per ogni singola sessione in calendario al seguente indirizzo di posta elettronica:

info@aiscampania.it, entro e non oltre il 3 febbraio 2014.

La presidente AIS Campania
Nicoletta Gargiulo

24 e 25 Ottobre Giornate della Dieta Mediterranea a Napoli

Pubblicato da aisnapoli il 21 - ottobre - 2013Versione PDF

Locandina dieta-2013L’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania, attraverso il Settore SIRCA, in collaborazione con l’azienda speciale della CCIAA di Napoli Agripromos, con il Parco nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni e con l’Associazione nazionale “Città dell’Olio” organizza le “giornate della Dieta mediterranea in Campania“che si terranno a Napoli in data 24 e 25 ottobre e a Pollica (SA) in Cilento in data 26 ottobre.

La Campania rappresenta certamente la regione simbolica della Dieta Mediterranea non solo per le eccellenze gastronomiche di cui è ricca ma soprattutto per il fatto che l’inventore del concetto Dieta Mediterranea, Angel Keys, ha trascorso ben 28 anni nel Cilento per il suo Seven Countries Studies, verificando accuratamente l’alimentazione della popolazione locale e giungendo alla conclusione che la Dieta Mediterranea apportava evidenti benefici alla salute.

Ma Dieta Mediterranea non è solo sana alimentazione, è anche convivialità, e stile di vita, ovvero, come citato nel riconoscimento Unesco del 2010, “l’insieme delle pratiche, delle rappresentazioni, delle espressioni, delle conoscenze, delle abilità, dei saperi e degli spazi culturali con i quali le popolazioni del Mediterraneo hanno creato e ricreato nel corso dei secoli una sintesi tra l’ambiente culturale, l’organizzazione sociale, l’universo mitico e religioso intorno al mangiare”.

Tra le attività educative contemplate dal progetto, durante gli eventi in oggetto è previsto lo svolgimento di singole iniziative a carattere promozionale finalizzate alla conoscenza ed alla promozione dello stile di vita Dieta Mediterranea.

L’impostazione delle Giornate della Dieta Mediterranea alterna momenti convegnistici con attività dedicate al grande pubblico che si svolgeranno a Napoli nella prestigiosa sede della Camera di Commercio (ex Palazzo Borsa), per finire a Pollica presso il Centro Studi Dieta Mediterranea.

Uno degli aspetti importanti nella promozione della Dieta Mediterranea e rientranti fra gli obiettivi del progetto ENPI MedDiet è la promozione e divulgazione delle peculiarità e conoscenze della Dieta Mediterranea attraverso le produzioni di eccellenza agroalimentari dei territori italiani. La ricchezza della Campania ed in particolare della provincia di Napoli in questo contesto costituisce certamente un plus importante per tutto il progetto.

Nel salone delle grida della Camera di Commercio di Napoli saranno allestiti su circa 300 mq postazioni per presentare le delizie dell’enogastronomia campana.

Verrà inoltre allestito un angolo winebar dove degustare i vini della Vigna felix ed un angolo oilbar dove degustare gli oli extravergine DOP e Bio campani.

Saranno inoltre effettuati minicorsi di tecnica di degustazione dei vini a cura di Associazione Italiana Sommelier Delegazione di Napoli e degustazione oli extravergine a cura di ASA. Lo spazio fornito alle singole aziende selezionate sarà gratuito.

Ecco il programma delle degustazioni in programma durante le Giornate della Dieta mediterranea in Campania
24 e 25 ottobre – Camera di Commercio di Napoli – Pizza Borsa
Prenotazioni via email a laugam@libero.it

Giovedì 24 ottobre

Ore 17,00
Avvicinamento all’assaggio dell’olio a cura dello Sportello Olio

Ore 18,00
Cooking show con Gena Iodice, chef de La Marchesella di Giugliano

Ore 19,00
Avvicinamento all’assaggio del vino a cura dell’AIS Napoli

Venerdì 25 ottobre

Ore 17,00
Avvicinamento all’assaggio dell’olio a cura dello Sportello Olio

Ore 18,00
Cooking show con Lino Scarallo, chef di Palazzo Petrucci di Napoli

Ore 19,00
Avvicinamento all’assaggio del vino a cura dell’AIS Napoli

Scarica qui il Programma convegni e degustazioni dieta-2013

Vinitaly_LogoLE DEGUSTAZIONI AIS AL VINITALY 2013

L’Associazione Italiana Sommelier propone alcuni eventi esclusivi per incontrare da vicino i produttori che hanno fatto la storia dell’enologia italiana: tre appassionanti degustazioni per scoprire vini resi unici dalle loro terre e terre rese uniche dai loro vini.

Lunedì 8 aprile ore 10.30 – Sala Argento (Seminterrato Palaexpo)
Lo stile elegante di un italiano dal taglio Classico
Sei vini, accomunati dal metodo di elaborazione, chiamati a rappresentare gli orientamenti
produttivi del nostro Paese
Introduce Antonello Maietta, conduce la degustazione Nicola Bonera alla presenza dei produttori
• Soldati La Scolca Brut D’Antan 2000 – La Scolca
• Oltrepò Pavese Pinot Nero Nature Ecru 2007 – Anteo
• Franciacorta Brut Satèn 2008 – Il Mosnel
• Trento Brut Giulio Ferrari Riserva del Fondatore 2002 – Ferrari
• Arunda Extra Brut Cuvée Marianna – Arunda
• Colli di Scandiano e di Canossa Brut Cà Besina 1984 – Casali

Martedì 9 aprile ore 15.00 – Sala Tulipano (Seminterrato Palaexpo)
Le variegate sfumature del Rosso ai piedi dell’Appennino
Sei vini, da vitigni tradizionali in purezza, chiamati a difendere i colori dei rispettivi territori
d’origine
Introduce Antonello Maietta, conduce la degustazione Armando Castagno alla presenza dei produttori
• Rossese di Dolceacqua Superiore Posaù 2010 – Maccario Dringenberg
• Fontalloro 2009 – Fèlsina
• Lacrima di Morro d’Alba Superiore 2011 – Stefano Mancinelli
• Sagrantino di Montefalco Chiusa di Pannone 2006 – Antonelli San Marco
• Montepulciano d’Abruzzo Colline Teramane Riserva Neromoro 2008 – Nicodemi
• Cesanese del Piglio Superiore Romanico 2010 – Coletti Conti

Mercoledì 10 aprile ore 10.30 – Padiglione 9, 1° piano, sala C
Le tessiture Dolci delle essenze mediterranee
Sei vini, di calda e solare impronta, chiamati a testimoniare le policrome fragranze dell’Italia
meridionale
Introduce Antonello Maietta, conduce la degustazione Ivano Antonini alla presenza dei produttori
• Moscato di Baselice Zingarella 2010 – Masseria Parisi
• Passito di Pantelleria Ben Ryé 2010 – Donnafugata
• Greco di Bianco Neda 2009 – Casa di Nilla
• L’Autentica 2008 – Cantine del Notaio
• Primitivo Dolce Nero 2007 – Mille Una
• Vernaccia di Oristano Antico Gregori s/a – Contini

Per partecipare alle singole degustazioni è indispensabile ed impegnativa una prenotazione all’indirizzo maristella.mangiarotti@aisitalia.it indicando nome, cognome, e-mail e recapito telefonico. Il costo di ogni degustazione è di 40 euro. I soci AIS hanno diritto allo sconto del 50%. La quota di 20 euro deve essere versata al momento della prenotazione tramite bonifico bancario presso “Banca Prossima – Gruppo Intesa San Paolo – P.za Paolo Ferrari 10 – 20121 Milano” intestato ad “Associazione Italiana Sommelier – viale Monza 9 – 20125 Milano”, codice IBAN: IT 61 X 03359 01600 100000070370 (aggiungere per versamenti dall’estero codice SWIFT: BCITITMX) Indicare nella causale la degustazione scelta La prenotazione si intende confermata alla notifica dell’avvenuto pagamento fino ad esaurimento dei posti disponibili.

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

Wine Undergound

Degustazioni nel ventre di Napoli

Visita guidata a Napoli Sotterranea con i fratelli Quaranta

Degustazione underground di Sassicaia 2007

Cena all’Osteria Il Gobbetto con i vini dell’azienda Cantine Federiciane

Giovedi 14 Marzo ore 18.30 c/o Caffè Gambrinus

Posti limitati. Ticket di partecipazione Euro 35

Info e prenotazioni: 349.2876717

Prenotazione obbligatoria e impegnativa

Si raccomanda la massima puntualità

wine underground12 minuti. E’ il tempo che, in assenza di nuovi rumori, impiega l’ultima vibrazione del timpano ad annullarsi. Dopo sopraggiunge una sensazione di leggerezza, di levità, di estasi. Ma è una condizione difficile da riprodurre perché anche in piena notte ci sono sempre dei disturbi di fondo che rigenerano continuamente le oscillazioni delle membrane dell’orecchio. Stesso discorso vale per la vista: anche nei luoghi più bui bastano solo pochi minuti per riuscire a percepire anche le più piccole differenze di luminosità. Nel ventre di Napoli, a quaranta metri sotto il livello del suolo, pochi audaci proveranno l’esperienza “estatica” del buio assoluto e dell’assenza totale di rumori con la perdita della cognizione dello spazio, per giungere lì dove è possibile condurre i propri sensi nello stato di massima capacità recettiva…per poi degustare in silenzio: il Sassicaia 2007 Bolgheri Superiore DOC Sassicaia Tenuta San Guido, un grande vino, “in una delle migliori annate dell’ultimo decennio” (cit. Sebastiano Rosa – 95 punti Wine Advocat, 93 punti Wine Spectator). Dopo questa ”esperienza sensoriale” risaliremo in superficie per continuare a gratificare il palato con un cena all’insegna del napoletan pride all’Osteria Il Gobbetto di Via Sergente Maggiore n.8.

Menu

Buffet di antipasti

‘O scagliuozzolo, zucchine alla scapece, mozzarella di bufala campana DOP, friarielli saltati in padella, patate novelle al forno, parmigiana di melanzane, parmigiana di zucchine, melanzane impanate e fritte, pizzelle di “ciurilli” ripieni di ricotta, pacchero ripieno fritto

Tre assaggi di primi

Penne alla genovese, pasta e patate con provola, spaghetti con soffritto

In abbinamento il Piedirosso delle Cantine Federiciane

E per finire babà e liquore artigianale cioccolato

Scarica qui la Locandina wine underground

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 26 mar 2019 al 27 mar 2019 alle ore:20:30

      26 Marzo, Roberto Anesi racconta il Pinot Nero dell'Alto Adige

      Mancano: 1 giorno e 07:01 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
    • dal 07 mag 2019 al 07 mag 2019 alle ore:20:00

      Corso Sommelier della Birra n.10, in partenza il primo livello da Babette dal 7 Maggio

      Mancano: 43 giorni e 06:31 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags