Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Franciacorta in festa in omaggio a Christo

Pubblicato da aisnapoli il 30 - maggio - 2016Versione PDF

LagoIseoFabioCattabiani.143110Franciacorta in festa in omaggio a Christo

18 giugno – 3 luglio, 2016

È sempre più vicino il 18 giugno, e con esso l’inaugurazione dell’ultima e attesissima opera di Christo, The Floating Piers.

Tutta la Franciacorta è in fermento per il grande evento, soprattutto ora che il bel tempo permette di ammirare l’installazione che prende forma espandendosi, un pezzo alla volta, nelle acque del lago d’Iseo. I comuni lacustri sono già da tempo preparati ad accogliere curiosi e turisti, molti dei quali già attirati sin dalle prime fasi preparatorie della spettacolare passerella lunga 3 km per una superficie di circa 70.000 metri quadrati.

Grazie alla stretta collaborazione con il Comune di Sulzano, Franciacorta sarà protagonista per tutta la durata dell’evento con l’esclusivo Wine Bar, ospitato sul lungo lago di Sulzano (Lido di Sulzano) in una struttura autoportante di 55 mq coperti, creata nel 2015 per l’evento di Expo Milano.
Il grande pubblico potrà trovare qui e nell’ampio patio frontale, il luogo perfetto per degustare varie tipologie di Franciacorta in abbinamento a raffinati piatti del territorio, sotto l’esperto servizio della gestione Lanzani Bottega & Bistrot.

Per meglio comprendere l’opera evento di Christo, c’è l’imperdibile visita al Museo Santa Giulia dove è stata inaugurata già il 7 aprile la mostra Water Project, di cui Franciacorta è partner, realizzata a cura di Germano Celant, che fino al 18 settembre presenterà i progetti realizzati dall’artista ungherese e da Jeanne-Claude legati all’elemento dell’acqua.

In perfetta sintonia con l’atmosfera di festa, ci saranno anche gli appuntamenti con i concerti di Note di Franciacorta, dove la magia della musica e la poesia del vino si incontreranno nel cuore delle più suggestive cantine di Franciacorta.

Ma le proposte non finiscono qui: spettacoli, happening, mostre e degustazioni avranno il loro clou nel weekend del 25-26 giugno con il Festival Franciacorta d’Estate (www.festivalfranciacorta.it), che coinvolgerà cantine, ristoranti, chef e musicisti per la realizzazione di eventi a tema dedicati alla scoperta del territorio, dei suoi vini, cibi e prodotti.
I prati della nobile dimora di Palazzo Monti della Corte faranno da cornice alla grande festa conclusiva del Festival, dove domenica 26 giugno, gli ospiti potranno stendersi per un raffinato pic nic e provare le tante prelibatezze proposte nelle aree dedicate allo street food realizzato da rinomati chef, al barbecue e, ovviamente, al banco d’assaggio per la degustazione dei Franciacorta di oltre 60 cantine.

Al fine di raccogliere tutte le meravigliose proposte che il nostro territorio offrirà durante il periodo dell’installazione, Franciacorta ha creato un sito web dedicato agli eventi di The Floating Piers.
Cliccando il link http://www.franciacorta.net/it/floating-piers/ il visitatore potrà conoscere tutti i dettagli e le curiosità legate alle manifestazioni in programma e scoprire giorno per giorno il ventaglio di attività disponibili: dalle visite in cantina, alla scoperta di monumenti e luoghi d’interesse, dai menù studiati ad hoc nei ristoranti, alle strutture ricettive disponibili, fino allo sport. Stay tuned!

26 Maggio, Grangusto: il mare e il Franciacorta

Pubblicato da aisnapoli il 24 - maggio - 2016Versione PDF

cena-2Grangusto: il mare e il Franciacorta.
Una cena esclusiva in abbinamento alla migliore selezione di Franciacorta della cantina Corteaura

26 maggio ore 20.30

La nuova cantina di Franciacorta Corteaura ha scelto Grangusto come tappa a Napoli per far conoscere la migliore selezione di Franciacorta. Grangusto, enoteca d’eccellenza, food store e ristorante, da sempre attento alla qualità e alla innovazione gastronomica, ha ideato per l’occasione un menù a base di pesce per creare l’abbinamento perfetto.

Al Ristorante di Grangusto tra ambienti moderni e confortevoli, perfettamente in linea con la cucina innovativa che offre, sarà servita la cena pensata da Gianni Vanacore, chef executive di Grangusto, formatosi nelle migliori cucine stellate nazionali. Si inizia con un antipasto in tre assaggi: seppia saltata al riso venere ed arancio, salmone fresco marinato con aneto e cestino di pasta fillo con mousse di baccalà in abbinamento al Franciacorta Brut di Corteaura (100% Chardonnay). Il primo piatto è tipico napoletano: pasta mista con fagioli cannellini e cozze in abbinamento al Franciacorta Satèn (Chardonnay in purezza); il secondo piatto è una grigliata mista di pesce con le zucchine alla scapece in abbinamento al Franciacorta Rosé (60% Pinot Nero e 40% Chardonnay). Si conclude con il dessert al caffè.

Corteaura è la nuova cantina di Franciacorta che nasce nel 2009 per volontà di Federico Fossati. Si trova alle pendici del comune di Adro in provincia di Brescia. I Franciacorta di Corteaura possono contare sulla costanza qualitativa e l’ identità di territorio per vini che combinano facilità di beva, eleganza e rigorosa struttura. Federico Fossati crede nella qualità come punto imprescindibile per realizzare un prodotto che duri nel tempo e che sia piacevole da degustare. Per questo ha deciso di allungare i tempi di affinamenti dei Franciacorta sui lieviti (almeno 26 mesi), per meglio garantire l’evoluzione, la finezza olfattiva e la longevità nel tempo delle cuvée.

Il costo della cena è di 40 euro vini e acqua inclusi.
Info e prenotazioni: Grangusto: Via Nuova Marina 5, 80133 Napoli |Tel. 081. 19376800 – 081.19376832 www.gran-gusto.it
Ufficio stampa: Dipunto studio |Tel. 081.681505 | www.dipuntostudio.it

26 Maggio, il Mare e il Franciacorta Corteaura da Gran Gusto

Pubblicato da aisnapoli il 16 - maggio - 2016Versione PDF

cena-2

Un viaggio fotografico in Franciacorta

Pubblicato da aisnapoli il 7 - aprile - 2016Versione PDF

Di Gabriella Imparato

Un viaggio nelle colline di Franciacorta dove il vino è religione

…trasmette un senso di ordine antico passeggiare tra i filari di queste viti

dal Castello di Bornato percorrendo la strada del vino fino al lago d’ Iseo ogni sguardo è la cornice di un dipinto

la bellezza della natura i profumi e gli aromi si ritrovano in ogni calice di vino, il tutto è in perfetta sintonia con l’uomo

1931443_912841512118815_5052187894099996429_nÈ Vittorio Moretti il nuovo Presidente del Consorzio Franciacorta. Moretti raccoglie il testimone di Maurizio Zanella, che negli ultimi sette anni ha guidato il Consorzio.
Eletto nel ruolo di Vice Presidente Silvano Brescianini.
Maurizio Zanella conclude così: “Se per me l’avventura come Presidente di questo Consorzio si conclude oggi, per il Franciacorta e per la Franciacorta sono certo l’avventura sia appena cominciata ed anche grazie al contributo dei giovani Soci avremo una spinta propulsiva fondamentale per conquistare nuovi ed importanti traguardi che sbalordiranno anche noi”.
Vittorio Moretti apre così il proprio mandato: “Le linee programmatiche del mio mandato le sintetizzo, qui, oggi, riportandole a tre valori che hanno da sempre caratterizzato non solo la mia “cultura di impresa”, ma anche le mie convinzioni sul concetto di quello per cui vale la pena vivere, di quello che ci rende la vita godibile, apprezzabile e degna di essere vissuta. Sono tre semplicissimi valori: VERITÀ, GIUSTIZIA E BELLEZZA.

Un vino, una terra‪ #‎FforFranciacorta

Pubblicato da aisnapoli il 2 - novembre - 2015Versione PDF

12189538_894202670649366_5038419788395378666_n

#‎FforFranciacorta‬: il mondo del Franciacorya raccontato dai suoi produttori. Coming Soon!
Iscrivetevi sul sito http://film.franciacorta.net per poter essere i primi a vederlo.

Miglior_Sommelier_2014_01

Concorso Miglior Sommelier d’Italia 2015 – Premio Franciacorta

Il Concorso Miglior Sommelier d’Italia 2015 – Premio Franciacorta, la manifestazione organizzata dall’AIS in collaborazione con il Consorzio di Tutela del Franciacorta, ha lo scopo comune di promuovere la qualità dei vini italiani e di dare visibilità alla figura professionale del sommelier, vero e proprio punto di riferimento della cultura enologica e dei suoi valori. Le selezioni territoriali si svolgeranno in contemporanea il giorno 19 ottobre 2015 a Milano, Roma e Napoli.

Gli interessati possono prendere visione del REGOLAMENTO e provvedere a inviare la DOMANDA DI PARTECIPAZIONE entro il 5 ottobre 2015.

RegolamentoConcorsoMigliorSommelierdItalia2015

DomandadiPartecipazioneConcorsoNazionale2015

 

clementi_undergroundASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

Ritorna WINE UNDERGROUND, il vino sottoterra
Degustazioni nel ventre di Napoli
Giovedi 23 Aprile ore 18.45

Visita guidata a Napoli Sotterranea con Salvatore Quaranta
Degustazione della cuvée Franciacorta Cuvée Annamaria Clementi 2005
Pizza da Umberto & magnum Franciacorta Vintage Collection Brut 2010

Appuntamento ore 18:45 c/o Gran Caffe Gambrinus
Ticket di partecipazione 35 euro

Info e prenotazioni: Inviare SMS 3492876717 indicando numero di persone e nominativo (no mail). Posti limitati
Richiesta la massima puntualità

Napoli è una città porosa, vuota sotto il suolo quasi quanto è “piena” in superficie. Per costruire la metropolitana più che scavare gallerie diventa necessario cementare quelle già esistenti. I turisti lo sanno e si recano copiosi nei diversi siti da visitare: negli scavi di San Lorenzo Maggiore, a piazza San Gaetano o nel Tunnel Borbonico, per citarne solo alcuni. Ma quello che i turisti non sanno (e con loro moltissimi napoletani) è che la zona visitabile di questa metropoli nascosta è solo una piccolissima parte del complesso di vicoli e strade sotterranee che si alternano ad ampie piazze con alte volte. E’ il ventre di Napoli, un mondo da scoprire.
L’Associazione Italiana Sommelier Delegazione di Napoli ha ideato un ciclo di degustazioni in questi luoghi magici. A quaranta metri sotto il livello stradale, una visita guidata ci porterà a scoprire un’interessante porzione della storia della nostra città. Subito dopo, ci immergeremo in un’esperienza suggestiva: il buio e il silenzio assoluto. Dodici minuti senza rumori e senza luce per provare ad azzerare l’ultima vibrazione del timpano. Un momento meditativo per portare i nostri sensi nella condizione migliore per incontrare un grande vino.
Giovedì 23 aprile, a 40 metri sotto il suolo, scenderemo nel ventre di Napoli a scoprire la storia della nostra città. Poi, nel silenzio e nel buio assoluto, un gruppo di appassionati vivrà un’esperienza di meditazione in modo da preparare i sensi all’incontro con un il Franciacorta Cuvée Annamaria Clementi 2005. Assaggeremo il vino in uno stato non riproponibile in nessun altro luogo. Poi ne parleremo insieme con Tommaso Luongo, delegato Ais Napoli, ma solo se ci va. Una volta tornati in superficie, in un altro angolo della città, il viaggio sensoriale continuerà da Umberto in via Alabardieri nn.30/31 dove incontreremo le declinazioni tradizionali (e non) della verace pizza napoletana in abbinamento alle magnum Franciacorta Vintage Collection Brut 2010.

Solo pochi posti, prenotate solo se veramente interessati a condividere con noi quest’esperienza.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 27 feb 2017 al 27 feb 2017 alle ore:20:00

      27 Febbraio, Parte il Corso Sommelier n.105 a Napoli al Renaissance Naples Hotel Mediterraneo

      Mancano: 4 giorni e 22:54 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
    • dal 09 mar 2017 al 09 mar 2017 alle ore:20:30

      9 Marzo, Sfide all'Enopanetteria: Quintarelli vs Dal Forno

      Mancano: 14 giorni e 23:24 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags