Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

26165969_10211142089490432_5381008907154184058_nMASTERCLASS


Il Doppio Volto del Pinot Noir
Champagne Dosnon – Maison Roche de Bellene

A cura di Ernesto Lamatta e Tommaso Luongo

Masseria Guida, Via Cegnacolo 55 Ercolano (Na)
martedi 30 gennaio ore 20,00

Info & Prenotazioni 081 771 68 63 Ticket €50

In collaborazione con AIS Comuni Vesuviani e Bere e Passione

Filippo II l’Ardito l’aveva già intuito nel lontano 1395: il Pinot Noir è vitigno dal nobile lignaggio e dalle straordinarie potenzialità nel bicchiere. Una classe immensa, a patto che se ne rispetti la fedeltà dell’intimo legame con pochi e limitati territori.
E da qui partiremo, con Dosnon e il suo Pinot Noir in versione champenoise, figlio delle terre “misteriose” dell’Aube, una regione viticola schiacciata fra la Borgogna e la Marne; per poi concludere il nostro viaggio con l’interpretazione tradizionalmente borgognona di Nicolas Potel.
Saranno con noi i produttori Nicolas e David Dosnon.

I vini in degustazione:
Champagne Recolte Noir Dosnon
Champagne Recolte Noir Dosage zero Dosnon
Champagne Brut Rosè Dosnon

Bourgogne Vieilles Vignes Roche de Bellen Nicolas Potel
Gevrey-Chambertin Vieilles Vignes Roche de Bellene Nicolas Potel
Côte de Nuits Vieilles Vignes Domaine de Bellene Nicolas Potel

In abbinamento un piatto dello Chef Basilio Avitabile

10 Ottobre, Chardonnay & Pinot Noir all’Enoteca Scagliola

Pubblicato da aisnapoli il 5 - ottobre - 2017Versione PDF

wine-bar-scagliola-piccolo-fw_-2ENOTECA WINEBAR SCAGLIOLA

presenta

CHARDONNAY & PINOT NOIR
alias Borgogna e Champagne

Via San Pietro A Maiella 15

10 ottobre ore 20.30 Euro 40
info 081459696 3349698115

Vini in degustazione
Champagne Brut Grand Cru BdB – MICHEL ROCOURT
Champagne Brut Tradition – ELODIE D
Meursault Les Narvaux 2012 – MICHELOT
Gevrey Chambertin 2013 – THIERRY MORTET

Le Loro Maestà 2013 è la seconda edizione di una degustazione di altissimo profilo, organizzata da Artevino®, agenzia di comunicazione specializzata nel mondo del vino.
L’evento, unico nel panorama italiano, è un atteso appuntamento per il pubblico di eno-appassionati e professionisti del settore che vede a confronto i due più nobili vitigni, il Pinot Noir e il Nebbiolo, i loro terroirs e i loro vini, in alcuni casi veri e propri oggetti di culto.

L’affinità elettiva tra Nebbiolo di Langa e Piemonte ed il Pinot Noir di Borgogna è sempre stata motivo di fascino ed intriganti parallelismi tra questi due meravigliosi terroirs.
L’evento sarà l’occasione per far incontrare le eccellenze di due tra le più affascinanti zone viticole del mondo. Con questo simbolico gemellaggio verrà sottolineato l’intimo rapporto che esiste tra territorio, vitigno e lavoro dell’uomo.

A dare vita all’originale confronto saranno 50 tra le più prestigiose cantine di Piemonte e di Borgogna che si incontreranno il 9 e 10 febbraio 2013 nel prestigioso scenario dell’Agenzia di Pollenzo, anche sede della Banca del Vino e dell’Università di Scienze Gastronomiche voluta e creata da Slow Food.

Il programma delle due giornate si snoda in diversi momenti a cui il pubblico potrà partecipare.

Sabato 9 febbraio presso i locali della Banca del Vino ci sarà una straordinaria verticale di 4 annate di Clos de Tart e di Monfortino guidata dai giornalisti Gianni Fabrizio e Giampaolo Gravina, esperti conoscitori di Langa e Borgogna.

Sabato sera, nel ristorante dell’Albergo dell’Agenzia, sarà possibile prendere parte ad una cena preparata dallo chef borgognone Jean-Christophe Moutet, patron del ristorante Auprès du Clocher a Pommard, insieme allo staff del ristorante che ospiterà la serata. Saranno presenti tutti i vignaioli e vignerons che faranno degustare un loro vino in formato magnum.

Infine, Domenica 10 febbraio nella Sala Rossa dell’Albergo dell’Agenzia, dalle 10.00 alle 18.00, sarà la volta della eccezionale degustazione di tutte le 50 cantine partecipanti che presenteranno i loro vini, tutti crus di Nebbiolo e Pinot Noir.

per le info: http://www.leloromaesta.it
L’ideazione di questo evento è a cura di Artevino, agenzia creativa piemontese che si occupa di comunicazione per aziende vinicole ed organizzazione di eventi legati al mondo del vino. Artevino nel 2012 ha pubblicato Vini e Terre di Borgogna (www.passioneborgogna.it) guida dedicata alla Côte d’Or e ai suoi vini, scritta a quattro mani da Camillo Favaro e Giampaolo Gravina.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags