Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

26 Giugno, Charity Night per il Santobono al Lido Turistico

Pubblicato da aisnapoli il 19 - giugno - 2017Versione PDF

7cf9ab06-3e9a-4510-bb2e-e907a183cfd8Lunedì 26 giugno dalle ore 20.00 presso il complesso Turistico beach park sul litorale di Miliscola, a Bacoli (NA) si terrà l’evento “Charity Night” che raccoglie fondi per il progetto “Microscopio Operatorio” dell’Associazione S.O.S. Sostenitori Ospedale Santobono ONLUS, destinato alla camera operatoria di chirurgia d’urgenza del Santobono per interventi di chirurgia plastico ricostruttiva pediatrica.

L’evento è un itinerario gustoso stand up attraverso i piatti dei cuochi, pizzaioli e pastry chef flegrei che, insieme a oltre 10 etichette di importanti vini, sostengono la serata. La cornice dell’evento è la meravigliosa location in riva al mare del Lido Turistico beach park con lo sfondo delle suggestive isole del golfo di Napoli, in una serata di degustazione e divertimento, accompagnati da una live band di bossanova che passerà il testimone in tarda serata alla musica anni ’70/’80/’90 proposta dal Dj set di Juan.
Per partecipare basta fare una donazione minima consigliata di 25 euro che saranno devolute direttamente all’Associazione S.O.S. Sostenitori Ospedale Santobono ONLUS sul posto oppure tramite bonifico bancario IBAN: IT53L0335901600100000103988 causale: Charity Night Turistico.
Per info e prenotazioni: Emanuela e.capuano@sostenitorisantobono.it
ph. 392.0228600

Lido Turistico beach park | Via Miliscola 21, Bacoli (Na) | tel. 0815235228

16265651_10210032461482243_3248766774653528734_n

15202529_10154107638827963_7922019573327601491_n30 novembre ore 20.30
Torre del Saracino, via Torretta 9,
Marina d’Aequa Vico Equense (Na)

Siamo lieti di invitarvi “A cena con le stelle”, la charity dinner a favore del progetto “Re-Life, children’s tech project” per il finanziamento di 15 postazioni di rianimazione pediatrica per l’ospedale Santobono Pausilipon di Napoli.

I protagonisti della serata saranno tra i più illustri chef stellati del panorama nazionale, tutti insieme per deliziare i vostri palati:

Antonio D’Angelo
Nino Di Costanzo
Gennaro Esposito
Gianluca Fusto
Ernesto Iaccarino
Andrea Migliaccio
Francesco Sposito

Per partecipare basta effettuare una donazione minima (consigliata) di euro 250 per persona a:

Associazione Sostenitori Ospedale Santobono Onlus,
IBAN IT53L0335901600100000103988,
causale: cena di beneficenza 30/11.

Per prenotazioni o ulteriori informazioni è possibile contattare Emanuela Capuano telefonando al 392.0228600 o inviando una mail a e.capuano@sostenitorisantobono.it.

Alla-tavola-di-Rugantino-e-Pulcinella-per-lOspedale-Pediatrico-SantobonoLe tradizioni campane e laziali in un progetto il cui incasso sarà devoluto all’Ospedale Pediatrico Santobono.

Saranno “er bullo de Trastevere” Rugantino e “il contadino di Acerra” Pulcinella a fare da padroni di casa in un’occasione speciale per gourmet e appassionati desiderosi di approfondire la conoscenza delle pietanze carnevalesche laziali e campane, nonché compiere un atto di solidarietà in occasione del Carnevale.

Ad ospitare il lungo pomeriggio di festa, degustazione e solidarietà – in programma il prossimo 2 febbraio alle ore 16 – sarà lo storico ristorante napoletano Zì Teresa, nel caratteristico ed unico Borgo Marinari.

Davvero tante le prelibatezze in cantiere, almeno quante sono le professionalità che hanno aderito a questa manifestazione ideata da Luigi Savino.

A rappresentare la regione Lazio ci saranno lo chef Arcangelo Dandini (L’Arcangelo – Roma) e
ad onorare la lunga tradizione carnevalesca partenopea ci saranno gli chef Carmela Abbate (Patron del Ristorante Zi Teresa Na), Nicola Di Filippo (Ristorante La Lanterna – Villaricca Na), Livia Liliana Lombardi (Agriturismo Le Campestre – Castel di Sasso Ce), Antonella Iandolo (Palazzo Vittoli- Castelfranci Av) e la cuoca cilentana Giovanna Voria (Agriturismo Corbella – Cicerale SA).

Tra i pasticcieri: Sabatino Sirica (Pasticceria Sirica) e Salvatore Gabbiano (Pasticceria Gabbiano – Pompei).

Tra i pizzaioli: Gennaro Cervone con i suoi fritti, Simone Fortunato e Davide Civitiello, Gabriele Carotenuto con la Pizza Napoletana e le famiglie di Pizzaioli Fratelli Giustiniani & Fratelli Abate.

Cioccolaccio a cura della storica cioccolateria napoletana Gay -Odin

I pani a cura del panificatore Rodolfo Molettieri

Il carnevale Gluten Free
a cura dello chef Nicola Ricci

Sweet creative grazie alla cake designer Claudia Deb

Sommelier: Gabriele Massa Andrea Moscariello e Paola Fiorentino

con

I vini del cavaliere, Tenuta Cavalier Pepe, Ottouve di Gragnano, Vini Ferraro, Villa Matilde e i vini Sorrentino
Birra Artigianale: Agrado e Serro Croce

Posteggia di musica Napoletana e Romana di Enzo Serletti e Floriana

A condurre l’intervento saranno Enzo Calabrese e la giornalista enogastronomica Antonella Petitti
Biglietto d’entrata 15 € con lotteria di premi
L’intero incasso si devolverà all’ospedale pediatrico Santobono.

Oggi 15 Dicembre, Stelle Rosa & friends per il Santobono

Pubblicato da aisnapoli il 15 - dicembre - 2015Versione PDF

I sommelier di Volatralestelle-3Stelle Rosa & friends per il Santobono” è l’attesissimo galà di beneficenza per la Sostenitori Ospedale Santobono Onlus a favore del polo pediatrico napoletano, che si terrà il prossimo 15 dicembre alle ore 20.00 nell’antica residenza gentilizia Palazzo San Teodoro, situata all’inizio della Riviera di Chiaia: location che fin dall’epoca borbonica fu concepita per accogliere le feste napoletane più prestigiose.

Quest’anno la kermesse, – nata, come le altre della S.O.S. Onlus, sotto l’ala protettrice di Vittoria Aiello e Gennaro Esposito del ristorante Torre del Saracino, – vuole celebrare alcune delle eccellenze gastronomiche italiane unite sotto il segno del “buono” in ogni senso, in particolare le Donne, madri, mogli che hanno saputo eccellere anche nel loro lavoro e nella grande cucina. Chef e pasticceri, ma anche molti simboli dell’enogastronomia campana ed italiana, sono da anni veri e propri “angeli custodi” che aiutano a finanziare i più importanti progetti della S.O.S. Onlus, progetti che stanno aiutando migliaia di piccoli pazienti del Santobono Pausilipon a ricevere le migliori cure e condizioni di degenza più a misura di bambino. Tra i protagonisti della serata, oltre a Vittoria Aiello, le stelle Rosanna Marziale, Marianna Vitale, Michelina e Maria Luisa Fischetti, Laila e Paolo Gramaglia, Lino Scarallo, Salvatore La Ragione, Vincenzo Guarino, seguiti dalle emergenti Fabiana Scarica, Edi Dottori, Ornella De Felice, Antonella Rossi, con la collaborazione della Bottega Gourmet La Tradizione di Vico Equense, della prima campionessa mondiale di pizza Teresa Iorio, dai pasticceri Carmen Vecchione, Alfonso Pepe, Giuseppe Mennella, Francesca Castignani, Antonio e Carmela Ferrieri, Maria Acquaviva di Viva Dolce, Salvatore e Pina Capparelli. Il tutto sostenuto da importantissimi sponsor che hanno dato il loro personale contributo per aiutare a far sì che il galà sia indimenticabile, come Wstaff, Ferrarelle, Millestampe, A.I.S. delegazione Napoli, Cantine Astroni, Mozzarella di Bufala campana DOP, Feudi di San Gregorio, Tenuta Montevetrano, Franz Haas, Braida, Loco for Drink, SOS Ghiaccio e tanti altri.

PER PARTECIPARE basta fare una donazione minima consigliata di euro 150 per persona seguendo le istruzioni su www.santobono.it oppure sul link: https://metooo.io/e/stelle-rosa-per-il-santobono .

Il link darà accesso, oltre alle informazioni sulla serata, alla sezione per donare con carta di credito e invierà via email il biglietto d’invito.

LA DONAZIONE SOSTIENE IL PROGETTO “Medicheria della Pediatria d’Urgenza”nell’ambito di Sogni D’Oro 2016, e servirà a dotare la medicheria del reparto di una riorganizzazione funzionale con design e dettagli tecnici studiati proprio per chi deve lavorare di prontezza e sicurezza durante un’emergenza. Il progetto, attualmente in itinere, è partito lo scorso anno dai reparti più delicati, quelli di emergenza. L’obbiettivo finale è il completamento delle medicherie di tutto l’ospedale.

Info contatti: Emanuela Capuano e.capuano@sostenitorisantobono.it | ph.: 3920228600 |www.santobono.it

Aperitivo Sala Degli Specchi

La mozzarella del Consorzio Tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP
Degustazioni di formaggi e salumi rari, soprattutto campani e del sud Italia a cura de “La Tradizione”, Vico Equense (NA)
Fabiana Scarica – Rist. Villa Chiara Orto & Cucina, Vico Equense – Palamita in scapece, crema di carote, maionese di soia e germogli
Ornella De Felice – Rist. Coromandel, Roma – Tonno di bollito alla romana
Antonella Rossi – Rist. Napoli Mia, Napoli – Aspettando il Natale
Lina e Maria Luisa Fischetti – Rist. Oasis Antichi Sapori Vallesaccarda (AV) – Cremoso al baccalà, porro alla scapece, noci tostate e olio novello
Carmela Ferrieri – Pasticceria Cuori di Sfogliatella, Napoli – Sfogliatella al baccalà
Teresa Iorio – Pizzeria Le Figlie di Iorio, Napoli – Pizze fritte
“Le pizze fritte di Teresa Iorio è stata utilizzata ‘Mozzarella di Bufala Campana DOP’”.

CENA

Vittoria Aiello – Rist. Torre del Saracino, Vico Equense (NA) – Risotto con cipolla ramata di montoro, sauro bianco affumicato e alga croccante, al profumo di limone e peperoncino
Rosanna Marziale – Rist. le Colonne di Caserta – Ciambella di mozzarella, pepe e limone
“Per il piatto di Rosanna Marziale è stata utilizzata ‘Mozzarella di Bufala Campana DOP’”.

Marianna Vitale – Rist. Sud, Quarto (Na) – Zuppa di otto fagioli, sconcigli e porcini
Edi Dottori – Rist. Sala della Comitessa, Baschi (TR) – “Esplosione di ragù bianco” tortelli di farro in consommè di capriolo e funghi
Vincenzo Guarino Rist. L’Accanto, Grand Hotel Angiolieri, Vico Equense (NA) e Lino Scarallo Rist. Palazzo Petrucci, Napoli – Guancia su purea di patate e broccoli scoppiettati
“Per il piatto di Guarino e Scarallo è stata utillizata carne della Macelleria Maggiore di Pimonte (Na)’”.

Paolo e Laila Gramaglia – Rist. Presidente, Pompei (Na) – I pani dell’antica Pompei

BUFFET DI DOLCI A CURA DI:
Sorpresa dello chef Salvatore La Ragione del ristorante Mammà di Capri in collaborazione con il Maestro Pasticcere Alfonso Pepe
Carmen Vecchione
– Pasticceria Dolci Arte – Avellino
Francesca Castignani –
Pasticceria Bella Hélène – Tarquinia
Giuseppe Mennella –
Pasticceria Mennella – Sorrento e Napoli
Lucio Bellavia –
Pasticceria Bellavia – Napoli
Salvatore e Pina Capparelli –
Patisserie Capparelli – Napoli
Antonio e Carmela Ferrieri –
Cuori di Sfogliatella – Napoli
Maria Acquaviva –
Vivadolce

VINI:
FEUDI DI SAN GREGORIO – Metodo Classico rosato DUBL
FEUDI DI SAN GREGORIO – Pietracalda Fiano di Avellino DOCG
FEUDI DI SAN GREGORIO – Taurasi DOCG

MONTEVETRANO – Core
BRAIDA – La Monella
FRANZ HAAS – Sòfì Müller Thurgau
CANTINE ASTRONI Colle Imperatrice Piedirosso Campi Flegrei Doc

CANTINE ASTRONI Astro Spumante

12313792_10206910072662567_3956261763249436198_n

Stelle Rosa & friends per il Santobono” è l’attesissimo galà di beneficenza per la Sostenitori Ospedale Santobono Onlus a favore del polo pediatrico napoletano, che si terrà il prossimo 15 dicembre alle ore 20.00 nell’antica residenza gentilizia Palazzo San Teodoro, situata all’inizio della Riviera di Chiaia: location che fin dall’epoca borbonica fu concepita per accogliere le feste napoletane più prestigiose.

Quest’anno la kermesse, – nata, come le altre della S.O.S. Onlus, sotto l’ala protettrice di Vittoria Aiello e Gennaro Esposito del ristorante Torre del Saracino, – vuole celebrare alcune delle eccellenze gastronomiche italiane unite sotto il segno del “buono” in ogni senso, in particolare le Donne, madri, mogli che hanno saputo eccellere anche nel loro lavoro e nella grande cucina. Chef e pasticceri, ma anche molti simboli dell’enogastronomia campana ed italiana, sono da anni veri e propri “angeli custodi” che aiutano a finanziare i più importanti progetti della S.O.S. Onlus, progetti che stanno aiutando migliaia di piccoli pazienti del Santobono Pausilipon a ricevere le migliori cure e condizioni di degenza più a misura di bambino. Tra i protagonisti della serata, oltre a Vittoria Aiello, le stelle Rosanna Marziale, Marianna Vitale, Michelina e Maria Luisa Fischetti, Laila e Paolo Gramaglia, Lino Scarallo, Salvatore La Ragione, Vincenzo Guarino, seguiti dalle emergenti Fabiana Scarica, Edi Dottori, Ornella De Felice, Antonella Rossi, con la collaborazione della Bottega Gourmet La Tradizione di Vico Equense, della prima campionessa mondiale di pizza Teresa Iorio, dai pasticceri Carmen Vecchione, Alfonso Pepe, Giuseppe Mennella, Francesca Castignani, Antonio e Carmela Ferrieri, Maria Acquaviva di Viva Dolce, Salvatore e Pina Capparelli. Il tutto sostenuto da importantissimi sponsor che hanno dato il loro personale contributo per aiutare a far sì che il galà sia indimenticabile, come Wstaff, Ferrarelle, Millestampe, A.I.S. delegazione Napoli, Cantine Astroni, Mozzarella di Bufala campana DOP, Feudi di San Gregorio, Tenuta Montevetrano, Franz Haas, Braida, Loco for Drink, SOS Ghiaccio e tanti altri.

PER PARTECIPARE basta fare una donazione minima consigliata di euro 150 per persona seguendo le istruzioni su www.santobono.it oppure sul link: https://metooo.io/e/stelle-rosa-per-il-santobono . Il link darà accesso, oltre alle informazioni sulla serata, alla sezione per donare con carta di credito e invierà via email il biglietto d’invito.

LA DONAZIONE SOSTIENE IL PROGETTO “Medicheria della Pediatria d’Urgenza”nell’ambito di Sogni D’Oro 2016, e servirà a dotare la medicheria del reparto di una riorganizzazione funzionale con design e dettagli tecnici studiati proprio per chi deve lavorare di prontezza e sicurezza durante un’emergenza. Il progetto, attualmente in itinere, è partito lo scorso anno dai reparti più delicati, quelli di emergenza. L’obbiettivo finale è il completamento delle medicherie di tutto l’ospedale.

Info contatti: Emanuela Capuano e.capuano@sostenitorisantobono.it | ph.: 3920228600 |www.santobono.it

Sosotenitori-Ospedale-Santobono-Onlus-LOGO1Oggi 18 novembre alle 11,00 all’ospedale pediatrico Santobono, verrà inaugurato il Progetto Sogni D’Oro 2014/2015, la cui campagna di raccolta fondi è iniziata lo scorso anno con l’evento all’aeroporto, anche con il piccolo contributo dei sommelier dell’AIS Napoli.

Questi i risultati:

Nel 2014/2015 sono stati finanziati:

· tutti gli arredi per il reparto di Pediatria Sistematica;
· gli arredi della camera degli ustionati nel reparto di Chirurgia;
· due medicherie per il reparto di Chirurgia;
· 12 comodoni mamma per il reparto di Ortopedia;
· un carrello per le emergenze nel reparto Pediatria D’Urgenza;
· un banco reception e un frigo per il latte nel reparto di Pronto Soccorso;

Il valore totale del progetto è di 90.955 euro (per la trasparenza tutta la documentazione del progetto, su richiesta, è disponibile presso lo Studio Associato Dottori Commercialisti in via Pontano 42, Napoli).

IL PROGRAMMA DELL’INAUGURAZIONE:

- ore 11,00 – incontro nel reparto di chirurgia del dr. Tramontano e visita alle due medicherie e alle camere di degenza

- si prosegue poi nella visita al IV Piano nel reparto di pediatria del dr. Paolo Siani.

- se c’è il tempo visitiamo anche la pediatria d’urgenza, il pronto soccorso e ortopedia, dove ci sono altre donazioni del progetto

- Chiusura alle 13,00 con un aperitivo nello studio del dr. Tramontano con consegna delle pergamene di ringraziamento e dei fascicoli del progetto concluso, con foto di rito.

Un grande grazie da parte dei bambini, delle mamme, dei papà, dei nonni dal Santobono, per averci aiutato a costruire un ospedale migliore!

E il mio personale ringraziamento a Massimo FlorioGiorgio NapolitanoFosca TortorelliVincenzo BiancoRiccardo CaloneGabriele PollioAndrea PollioAndrea CerinoVincenzo CasilloDimitrios ConstantopulosEmiliano Cinque e Alessandro Pezzella.

Tommaso Luongo

Delegato Ais Napoli

Amore per i bambini, per lo sport e per la cucina d’autore, è la terna napoletana d’oro che fa da sfondo a un evento buonissimo “La Partita delle Stelle”, che si terrà oggi 11 ottobre alle 17.30 allo Stadio Collana.

Tra i protagonisti della la squadra degli chef Lino Scarallo, che è anche il promotore dell’iniziativa insieme a Edoardo Trotta, Gennaro Esposito, Michele Deleo, Mario e Francesco Sposito, Andrea Migliaccio, Tonino Mellino, Alfonso e Ernesto Iaccarino, Puccio e Nicola Fischietti, Paolo Barrale, Renato Martino, Salvatore Elefante, Pasquale Palamaro, Alfonso Caputo, Salvatore Bianco, Peppe Aversa, Peppe Guida, Luigi Tramontano, Paolo Gramaglia, Vincenzo Guarino, Mimmo Iavarone, Salvatore La Ragione, Antonio Dipino, Maurizio Somma, Franco Ferrara, Raffaele Vitale, Giovanni de Vivo, Gli Amici per Padelle: Rocco de Santis, Marco Laudato, Cristian Torsiello, Antonio Petrone, Cristoforo Trapani, Riccardo Faggiano, Michele Martino e Mirko Balzano, ed Enzo e Cristian Piccirillo.

A sfidarli la squadra dei giornalisti e personaggi sportivi, che vede tra i protagonisti Raffaele Auriemma, Carlo Alvino, Carmine Martino, Paolo Del Genio, Mimmo Malfitano e Gianfranco Lucariello, ai quali si stanno aggiungendo altri special guest.

Ad infiammare il pubblico dei tifosi una star d’eccezione, Daniele “Decibel” Bellini, la voce del San Paolo, che condurrà la serata.

Per partecipare, basta un contributo di 10 euro a favore del progetto “Sogni D’Oro”, info e donazioni sul sito www.lapartitadellestelle.it o sull’evento FB “La Partita delle Stelle”, oppure domenica 11 ottobre al collana, dove sono a disposizione gli inviti e le postazioni per le donazioni.

L’evento è organizzato dall’Associazione S.O.S. Sostenitori Ospedale Santobono Onlus in collaborazione con Wstaff, Millestampe srl e Work Wear, con la grande partecipazione del Comune di Napoli, Assessorato allo Sport, che ha dato il suo patrocinio e messo a disposizione lo Stadio Collana, della Croce Rossa Italiana Comitato Provinciale di Napoli e dei Vigili del Fuoco Comando Provinciale di Napoli.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 08 nov 2017 al 08 nov 2017 alle ore:20:30

      Dall'8 Novembre, Sommelier del Whisky in quattro lezioni all'Enoteca Scagliola

      Mancano: 18 giorni e 01:43 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
    • dal 09 nov 2017 al 09 nov 2017 alle ore:20:00

      9 Novembre, Non solo Oktoberfest al Renaissance Mediterraneo

      Mancano: 19 giorni e 01:13 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags