Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Sommelier del Rum all’Enoteca Scagliola dall’8 Maggio

Pubblicato da aisnapoli il 24 - aprile - 2018Versione PDF

img_7889-2-2ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

Enoteca Scagliola e Velier

presentano

In collaborazione con Ais Napoli

SOMMELIER DEL RUM
#Cinqueserate 

Wine Bar Scagliola via San Pietro a Majella n.15
Euro 200. Info e prenotazioni: 081.459696 / 334.9698115
Posti limitati.

Un percorso finalizzato ad approfondire la conoscenza del principe “etilico” dei Caraibi, un distillato ricco di tradizioni e leggende che parla sempre e soltanto la lingua del suo luogo d’origine. Un viaggio che dura cinque serate, ventuno rum in degustazione con l’abbinamento di cioccolato.

 

8 Maggio ore 20.30 1° serata: Lo stile Ispanico. A cura di Gabriele Pollio
In degustazione:
Havana Club 7 anni – Cuba
Brugal Extra Viejo – Repubblica Dominicana
Pampero Aniversario – Venezuela
Flor de Caña Centenario 12 – Nicaragua
Abbinati con cioccolato Corallo 80% con cristalli di zucchero

15 maggio ore 20.30 2° serata – Lo stile Inglese. A cura di Gabriele Pollio
In degustazione:
Pusser’s British Navy – West Indies
Worthy Park Oloroso – Giamaica
English Harbour Madeira Cask – Antigua
El Dorado 12 anni – Guyana
Abbinati con cioccolato Corallo 73,5% con nibs di cacao

22 Maggio ore 20.30 3° serata – lo stile Francese. A cura di Tommaso Luongo
In degustazione:
Rhum Neisson Vieux – Martinica
Rhum Karukera Intense – Guadalupa
Rhum Bielle Vieux 2009 – Marie Galante
Clairin Ansyen Sajous 19 Mois – Haiti

Abbinati con Massa di Cacao 100% Corallo

29 Maggio ore 20.30 4° serata – Non solo Caraibi e Centro America. A cura di Tommaso Luongo
In degustazione:
Husk Pure Cane – Australia
Chalong Bay – Tailandia
Nine Leaves Almost Spring – Giappone
Savanna Traditional 7 anni – Ile de la Réunion

Abbinati con cioccolato Corallo allo zenzero

5 Giugno ore 20.30 5° serata – La nuova classificazione dei rum. A cura di Marcello Barberis
In degustazione Traditional Rum:
Antigua Heavy 2012
Single Blended Rum: El Dorado 15 anni
Pure Single Rum: Last Ward 2007
Pure Single Agricole Rum: Rhum Rhum Liberation 2017

Abbinati con cioccolato Corallo pepe e fior di sale

Alla conclusione della quinta serata verrà rilasciato agli iscritti l’Attestato di Partecipazione “Sommelier del Rum”

sommelier del rum

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli


Sommelier del Rum
Corso n.4
#Cinqueserate #20rum
20 rum, con cioccolato, tè e sigaro TOSCANO®
Wine Bar Scagliola via San Pietro a Majella n.15

Euro 200. Info e prenotazioni: 081.459696 / 334.9698115
Posti limitati. In collaborazione con Wine Bar Scagliola, Meregalli, Samaroli e Velier

Un percorso finalizzato ad approfondire la conoscenza del principe “etilico” dei Caraibi, un distillato ricco di tradizioni e leggende che parla sempre e soltanto la lingua del suo luogo d’origine. Un viaggio che dura cinque serate, (quattro mercoledì e un martedì), venti rum in degustazione con l’abbinamento di tè, cioccolato e sigaro italiano.

4 Ottobre Mercoledì Prima lezione ore 20.30
La storia del Rum: La via del rum, il colonialismo e l’evoluzione del gusto.
La filosofia aziendale Meregalli
In degustazione 4 Rum
Relatore Roberto D’Alessandro, Meregalli
Con la partecipazione di Silvia Hübner, Williams and Humbert dos maderas

11 Ottobre Mercoledì Seconda lezione ore 20.30
La distillazione, tra storia e leggende: una questione di alambicchi.
La tecnica di degustazione: aspetto visivo, olfattivo e gusto-olfattivo.
In degustazione 4 Rum
Relatore Gabriele Pollio, Ais Napoli

18 Ottobre Mercoledì Quarta lezione ore 20.30
Lo Stile Inglese
L’arte del Tè con Giuseppe Musella, Qualcosa di tè.
In degustazione 4 Rum
Relatore Gabriele Pollio, Ais Napoli

25 Ottobre Terza lezione ore 20.30
La stile spagnolo: la “mezcla” e il metodo solera
Il Rum e l’abbinamento: metodo e tecnica.
L’abbinamento con il sigaro di tradizione italiana: il TOSCANO® ANTICA TRADIZIONE con Paride Cimbalo, Club Amici del TOSCANO®.
In degustazione 4 Rum
Relatore Tommaso Luongo, Ais Napoli

31 Ottobre Martedì Quinta Lezione ore 20.30
Lo stile francese.
L’abbinamento con il cioccolato Claudio Corallo.
In degustazione 4 Rum.
Relatore Tommaso Luongo, Ais Napoli

Alla conclusione della quinta serata verrà rilasciato agli iscritti l’Attestato di Partecipazione “Sommelier del Rum”

Corso di #sommelierdelrum n.3 in partenza dal 3 Maggio

Pubblicato da aisnapoli il 27 - aprile - 2017Versione PDF

Locandina Sommelier del RumASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

Sommelier del Rum
Corso n.3

#Cinqueserate #20rum
20 rum, con cioccolato e sigaro TOSCANO®
Wine Bar Scagliola via San Pietro a Majella n.15
Euro 200. Info e prenotazioni: 081.459696 / 334.9698115
Posti limitati. In collaborazione con Wine Bar Scagliola e Velier

Un percorso finalizzato ad approfondire la conoscenza del principe “etilico” dei Caraibi, un distillato ricco di tradizioni e leggende che parla sempre e soltanto la lingua del suo luogo d’origine. Un viaggio che dura cinque serate, venti rum in degustazione con l’abbinamento di cioccolato e sigaro italiano.

3 Maggio Prima lezione ore 20.30
La distillazione, tra storia e leggende: una questione di alambicchi.
Lo stile inglese
In degustazione:
D’Aguiar’s Xtra Mature Demerara Rum
Antigua, English Arbour aged 5 years
Jamaica, Worthy Park Rum-Bar Gold
Trinidad Rum bottled in Scotland 2007
Relatore Gabriele Pollio

10 Maggio Seconda lezione ore 20.30
La tecnica di degustazione: aspetto visivo, olfattivo e gusto-olfattivo.
Lo stile francese o Agricòle
In degustazione:
Martinica, Depaz Vieux Plantation
Guadalupa, Karukera Reserve Speciale
Ile de la Réunion: Savanna Grande Arome 2002
Guyana francese: La Cayennaise
Relatore Gabriele Pollio

17 Maggio Terza lezione ore 20.30
Metodo e tecnica di abbinamento.
La stile spagnolo: la “mezcla” e il metodo solera
In degustazione:
Nicaragua, Ron Flor de Caña centenario 12 anni
Cuba, Ron Edmundo Dantes 15 anni
Panama, Ron Abuelo Añejo Reserva Especial
Repubblica Dominicana, Ron Columbus Añejo
L’abbinamento con il sigaro di tradizione italiana: il TOSCANO® ORIGINALE
L’arte del Tè.
Relatori Tommaso Luongo e Giuseppe Musella

24 Maggio Quarta lezione ore 20.30
Lo zucchero, le sue origini e le sue migrazioni
Cenni storici sul Rum
Il cacao, le sue origini e le sue migrazioni
In degustazione:
Lo stile ispanico: Ron Brugal 1888
Lo stile inglese (Navy Style): Pusser’s Nelson Blood 15 anni
Lo stile inglese (Demerara Style): Rum El Dorado 12 anni
Lo stile francese (Agricòle): Rhum Vieux Agricole Bally Piramide 7 ans d’age
L’abbinamento con il cioccolato Claudio Corallo.
Relatori Don Marcelo Barberis e Tommaso Luongo

31 Maggio Quinta Lezione ore 20.30
La Gargano Classification.
Alle origini del rum: Il “bianco”
In degustazione:
Philippines, Manila Rum Silver/Light, La Tondena
Thailandia, Rhum Chalong Bay
Il Pure Single Agricòle Rhum: Rhum Rhum 56°
Il pure Single Agricòle Rhum: Clairin Sajus Release 3.1
Relatori Daniele Biondi e Gabriele Pollio

Alla conclusione della quinta serata verrà rilasciato agli iscritti l’Attestato di Partecipazione “Sommelier del Rum

Locandina #sommelierdelrumASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

Sommelier del Rum

Corso n.2
#Cinqueserate #19rum

19 rum, con cioccolato e sigaro TOSCANO®

Wine Bar Scagliola via San Pietro a Majella n.15
Euro 200. Info e prenotazioni: 081.459696 / 334.9698115
Posti limitati. In collaborazione con Wine Bar Scagliola e Samaroli

Un percorso finalizzato ad approfondire la conoscenza del principe “etilico” dei Caraibi, un distillato ricco di tradizioni e leggende che parla sempre e soltanto la lingua del suo luogo d’origine. Un viaggio che dura cinque serate, ventuno rum in degustazione con l’abbinamento di cioccolato e sigaro italiano.

2 Maggio Prima lezione ore 20.30

La filosofia Samaroli. L’arte del blending e l’invecchiamento.

In Degustazione

Rum Over The World Edition 2016

Rum Yehmon 2011

Rum Caribbean Edition 2016

Rum Caribbean 2005

Relatore Antonio Bleve

9 Maggio Seconda lezione ore 20.30

La storia del Rum: La via del rum, il colonialismo e l’evoluzione del gusto.
Tecnica di degustazione: esame visivo, olfattivo e gusto-olfattivo.

In degustazione:

Rum Barbados 2000

Rum Haiti 2004

Rum Guadeloupe 1998

Relatore Gabriele Pollio

16 Maggio Terza lezione ore 20.30

Gli elementi e i passi fondamentali della produzione.

• Piantagione e produzione della Canna da Zucchero
• Fermentazione
• Distillazione
• Invecchiamento
• (eventuale) Miscelazione
• Imbottigliamento

Gli stili produttivi e le aree di produzione: inglese, francese e spagnolo.

Rum Jamaica 1992

Rum Jamaica Rhapsody Edition 2016

Rum Fiji 2001

Rum Brazil 1999

Relatori Gabriele Pollio e Tommaso Luongo

23 Maggio Quarta lezione ore 20.30

Il Rum e l’abbinamento.
L’abbinamento con il sigaro di tradizione italiana: il TOSCANO® ANTICA TRADIZIONE
L’abbinamento con il cioccolato, i dolci e il tè.

Grenada 1993

Nicaragua 1999

Panama 2004

Trinidad 1999

Relatori Tommaso Luongo e Nicola Scagliola

30 Maggio Quinta Lezione ore 20.30

I Demerara. Un mondo a parte.

In degustazione:

Rum Demerara Vertical 2002 – 2004

Rum Demerara 1998

Rum Demerara Dark 1995

Rum Demerara 1990

Relatore Antonio Bleve

Alla conclusione della quinta serata verrà rilasciato agli iscritti l’Attestato di Partecipazione “Sommelier del Rum”

IMG_7889

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

Sommelier del Rum

#Cinqueserate #21rum

21 rum, con cioccolato e sigaro TOSCANO®

Wine Bar Scagliola via San Pietro a Majella n.15

Euro 200. Info e prenotazioni: 081.459696 / 334.9698115

Posti limitati. In collaborazione con Wine Bar Scagliola e Velier

Un percorso finalizzato ad approfondire la conoscenza del principe “etilico” dei Caraibi, un distillato ricco di tradizioni e leggende che parla sempre e soltanto la lingua del suo luogo d’origine. Un viaggio che dura cinque serate, ventuno rum in degustazione con l’abbinamento di cioccolato e sigaro italiano.

1 Marzo Prima lezione ore 20.30
Lo zucchero, le sue origini e le sue migrazioni
Cenni storici sul Rum
Le varie fasi di lavorazione che portano a una bottiglia di Rum
Il cacao, le sue origini e le sue migrazioni
Lo stile ispanico: Ron Brugal 1888 con cioccolato Corallo 73,5%
Lo stile inglese (Navy Style): Pusser’s Nelson Blood 15 anni con cioccolato Corallo 80%
Lo stile inglese (Demerara Style): Rum El Dorado 15 anni con cioccolato Corallo sale & pepe
Lo stile francese (Agricòle): Rhum St. James 15 anni con massa di cacao Corallo al 100%

Relatore “Don” Marcelo Barberis

 

8 Marzo Seconda lezione  ore 20.30

La Gargano Classification
Il Pure Single Rum: Forsythe WP 502
Il Pure Single Rum: Hampden 2010
Il Pure Single Agricòle Rhum: Rhum Rhum 56°
Il pure Single Agricòle Rhum: Clairin Sajus Release 3.1

Relatori Luca Gargano e Daniele Biondi

 

15 Marzo Terza lezione ore 20.30

La tecnica di degustazione
Gli stili inglesi, il Navy Style e il metodo Dunder, il Demerara Style

In degustazione:
Jamaica, Worthy Park Rum-Bar Gold
Antigua, English Harbour 10 anni
Barbados, Foursquare Triptych 2004
Trinidad, Caroni 17 anni

Relatore Gabriele Pollio

 

22 marzo Quarta lezione ore 20.30

La tecnica di degustazione

Lo stile ispanico, la “mezcla” e il metodo solera

L’abbinamento con il sigaro di tradizione italiana: il TOSCANO® ANTICA TRADIZIONE

In degustazione:

Nicaragua, Ron Flor de Caña 12 anni
Cuba, Ron Edmundo Dantes 15 anni
Panama, Ron Abuelo Añejo Reserva Especial
Repubblica Dominicana, Ron Columbus Añejo

Relatori Gabriele Pollio e Tommaso Luongo

 

29 Marzo Quinta Lezione ore 20.30

La tecnica di degustazione e il metodo di abbinamento
Lo stile francese o Agricòle
L’abbinamento con il sigaro di tradizione italiana: il TOSCANO® ORIGINALE

In degustazione:
Martinica, Neisson Rèserve Speciale
Guadalupa, Karukera Reserve Speciale
Haiti, Vieux Labbé 10 anni
Ile de la Réunion: Savanna Vieu
Guyana francese: La Cayennaise

Relatori Tommaso Luongo e Nicola Scagliola

Alla conclusione della quinta serata verrà rilasciato agli iscritti l’Attestato di Partecipazione “Sommelier del Rum”

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags