Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

30 Settembre, I vini di Tenuta Scuotto all’Enopanetteria

Pubblicato da aisnapoli il 15 - settembre - 2016Versione PDF

14249848_1195415540480840_5552292144027311541_oASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

Oi nì e Taurasi, i vini di Tenuta Scuotto all’Enopanetteria

30 Settembre ore 20.30 euro 20

Enopanetteria i Sapori della Tradizione
Corso Europa n.125 Melito (Na)
Info e prenotazioni: 081.7117410

Oi nì è una locuzione che tradisce le frequenti contaminazioni della lingua partenopea e significa letteralmente “o bambino”, con la “o” vocativa e il lemma “nì”, diminutivo di “ninno”, corruzione dello spagnolo “niño”. Un’espressione, carica di affetto e di sentimento, con la quale, abitualmente, ci si rivolge a un figlio e che testimonia lo speciale rapporto filiale che lega il produttore a questo vino.

Presentato per la prima volta nel 2013, in occasione del Vinitaly, nasce all’insegna del #famolostrano: fermentazione alcolica con lieviti indigeni in botti alsaziane da 25 Hl per poi riposare sulle fecce fini con una sosta lunga 12 mesi.

Un progetto visionario coronato, notizia di qualche giorno fa, con le 4 viti di VITAE la Guida Vini 2017.

Con Adolfo Scuotto abbiamo organizzato, per la prima volta, una mini verticale dell’ Oi nì con le annate 2011, 2012 e 2013 a cui seguirà l’assaggio dei Taurasi 2011 (Silver Medal all’International Wine Challenge 2012) e 2012: il modo migliore per festeggiare il massimo riconoscimento ottenuto con la terza edizione della guida edita dall’Associazione Italiana Sommelier

I vini in degustazione: Oi nì 2011, Oi nì 2012, Oi nì 2013, Taurasi 2011, Taurasi 2012.

In apertura il tradizionale buffet di pizze di Stefano Pagliuca  A seguire, dopo la degustazione tecnica a cura di Tommaso Luongo, un piatto a sorpresa della chef resident Raffaela Verde.

29 ottobre, Guida Vini 2017 si presenta a Milano

Pubblicato da aisnapoli il 13 - settembre - 2016Versione PDF

Guida_Vitae_2017-2

Miglior_Sommelier_2015_01

Il concorso Miglior Sommelier d’Italia – Premio Trentodoc è organizzato dall’Associazione Italiana Sommelier in collaborazione con l’Istituto Trento DOC.  Lo scopo del concorso è contribuire a valorizzare la professione del sommelier e a incrementare la conoscenza e la divulgazione di una delle più prestigiose realtà vitivinicole italiane.

Sono previste due prove di selezione territoriali, una semifinale e una finale.

Le selezioni territoriali si svolgeranno in contemporanea il giorno 3 ottobre 2016 a Milano, Roma e Napoli. Le sedi di svolgimento delle prove saranno comunicate in tempo utile agli interessati dalla Segreteria Nazionale dell’AIS. Ciascuna selezione designerà i semifinalisti, scelti tra i Sommelier che raggiungeranno il quorum stabilito dalla Commissione Concorsi.

I candidati dovranno inoltrare la domanda di partecipazione, debitamente compilata e sottoscritta, alla Segreteria Nazionale dell’AIS – viale Monza, 9 – 20125 Milano, entro e non oltre il 19 settembre 2016.

Per info su regolamento concorso e domanda di partecipazione vai su www.aisitalia.it

Te le do io le bollicine 2016 al Nabilah

Pubblicato da aisnapoli il 30 - luglio - 2016Versione PDF

Ottava edizione per la tradizionale maratona etilica che celebra la chiusura della stagione estiva delle attività della delegazione di Napoli dell’Associazione Italiana Sommelier con la consegna diplomi per i sommelier dei corsi nn.48 e 56.
Foto di Anna Ciotola

13775921_10153525725666148_7257678781940248530_nASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di NAPOLI

Te le do io le bollicine “Ottima edizione“

Nabilah, via Spiaggia Romana n.15 Bacoli (Na)

Mercoledi 27 Luglio dal tramonto fino a notte fonda

Ticket di partecipazione: 30 Euro (25 in prevendita)
Bicchiere a disposizione con cauzione di 5 euro
Info info@nabilah.it Fabrizio 333.7267080

Punti Prevendita a partire da mercoledi 20

Babette, Via Caravaglios n.21 081 2391292
Mascagni Ristorante Pizzeria, Via P. Mascagni n.42 081 5602900
Enoteca I Coloniali Vino e Cioccolato via F.Giordani n.32 081.7618478
PianoTerra Winebar, via Bisignano n.30
Granafine, Via Bernini n.74 b 392.4840378
EnoPanetteria, Corso Europa n.127 Melito (Na) 081.7117410
Roof&Sky, via Lungolago Bacoli (Na)
Monkey bar, via Lucullo n.2 Bacoli (Na)
Nabilah, Via Spiaggia Romana n.15 Bacoli (Na) 081 8689433

Ottava edizione per la tradizionale maratona etilica che celebra la chiusura della stagione estiva delle attività della delegazione di Napoli dell’Associazione Italiana Sommelier… Appuntamento al Nabilah, esclusivo beach club che anima le notti più cool della movida partenopea, per salutare i tanti soci, amici e simpatizzanti: bollicine e sfizi gourmet, pizze e montanare, la pasta di Gragnano, musica live con e Dj set by Nabilah.
Brinderanno con noi anche i neo-sommelier AIS per la consegna dei diplomi di sommelier dei corsi nn.48 e 56 che si sono conclusi ad Aprile presso l’hotel Mediterraneo Renaissance.

In abbinamento una lunga lista di bollicine “in progress”:
Borgo Molino, Puiatti, Firriato, Citrà, Foss Marai, Casa Setaro, Derbusco Cives, Cavalleri, Monsupello, Villa Raiano, Ca’ del Bosco, Contratto, Braida, Citra, Dogliotti, Dubl, Blum Ognissole, Mandrarossa, Champagne Palmer, San Paolo, Carpineto, Villa Matilde, Ferrari, Cantine del Mare, Cantine Babbo, Giorgi, Ferghettina, Fontanavecchia, Cantine Astroni, Enrico Gatti, Salvatore Martusciello, Antica Tenuta Pietramore, Berlucchi, Bersano, Bellenda…

(Seguirà comunicato con il dettaglio delle aziende presenti: lista in progress, stay tuned su www.aisnapoli.it)

Un consiglio: per godersi il tramonto venite già dalle 19 (chi tardi arriva male alloggia…). Astenersi astemi, graditi perditempo!

Interventi Gastronomici(in progress…anche questi)
Luciano Villani di Acquapetra
Lorenzo Montoro di Osteria al paese
Giulio Coppola de La Galleria
Pasquale Impesi de Il Brontolone
Carlo Spina chef
Ivan Pisciandaro di Kuma
Luca Esposito de La Locanda del Testardo
Antonio Molfetta del Nabilah

Sciardac Salumeria Prodotti Caseari e Salumi e buffet dolci con Giuseppe Scamardella

Pizze e Pane a canestrella di Stefano Pagliuca Enopanetteria

Forno Gourmet di Mario Massimiliano Cutolo con Mini Club Sandwich – Mini Chic Burger – Mini Weggy

Montanare baby con Valerio Di Vaio di Chamade

Finger food con Pierpaolo Musto di Granafine in abbinamento allo Champagne Palmer

Pizza Margherita e pizza con i “cicinielli” con Gianni Improta della pizzeria Al 22 in collaborazione con AVPN

Pizza fritta con Ciro Coccia della pizzeria Dea Bendata

Fresella by Km 0 Flegreo Don Salvatore

Cheese bar a cura di Carmasciando in abbinamento a DUBL Feudi di San Gregorio

Corner barman con Giulio Solipano di Pianoterra Wine bar

Panificio Malafronte con Pane, grissini e affini

Degustazione di Olio con Colline di Zenone

La Trippa di Old Friends

Le Selezioni Pastifici di Gragnano

Carmiano
Di Nola
Faella
Il vecchio Pastaio
Gentile

Live music Dj set resident Nabilah

Buon compleanno AIS, tanti auguri a tutti noi Soci

Pubblicato da aisnapoli il 7 - luglio - 2016Versione PDF

13612349_1086428011444045_668055475929596509_nBUON COMPLEANNO AIS!

Non finisce mai di stupirci questa nostra fantastica Associazione, nel giorno del suo cinquantunesimo compleanno ci regala l’attesissima notizia che è stata infranta la soglia storica dei 35.000 Soci e naviga tranquilla verso il prossimo prevedibile traguardo dei 40.000 iscritti. Non siamo mai stati così tanti, non siamo mai stati così autorevoli e stimati, non siamo mai stati così felici!

Tanti Auguri all’AIS, tanti Auguri a tutti noi Soci.

Antonello Maietta

La portaerei americana USS Independence la incrociò nel Mediterraneo nel 1962: l’unità americana lampeggiò il classico «Chi siete», a cui seguì la risposta «Nave scuola Amerigo Vespucci, Marina Militare Italiana». Immediata la replica «Siete la più bella nave del mondo»…
Eccola nel golfo e l’Ais Napoli c’è per accoglierla come merita.

Nave Scuola Amerigo Vespucci 1931, cantieri di Castellammare di Stabia (Na).

Foto di Anna Ciotola e Giuseppe Balsamo

Carlo e Camilla di Borbone al Fusaro

Pubblicato da aisnapoli il 29 - giugno - 2016Versione PDF

Grande accoglienza per Carlo e Camilla di Borbone, in visita al Real Sito Borbonico sul lago Fusaro. A 300 anni dalla nascita di Carlo III è tornato a Napoli il principe Carlo di Borbone. L’erede al trono del Regno delle Due Sicile, in compagnia della moglie Camilla, duchessa di Castro, e delle figlie Maria Carolina e Maria Chiara, hanno cenato a lume di candela sulla splendida terrazza della Sala Ostrichina dopo aver ricevuto le chiavi simboliche della della Casina vanvitelliana appartenuta alla famiglia reale. Il Nabilah con il suo patron Luca Iannuzzi, Cavaliere del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, ha curato nei minimi dettagli l’organizzazione di un riservatissima cena di gala per celebrare la visita di Sua Altezza Reale il Principe Carlo di Borbone, Duca di Castro e Capo della Real Casa, della moglie Camilla Duchessa di Castro, la Principessa Beatrice e delle Principessine Maria Carolina Duchessa di Calabria e Maria Chiara Duchessa di Capri.

Il servizio a cura dell’Associazione Italiana Sommelier di Napoli con i vini offerti da Cantine Astroni e dall’azienda Terre del Principe.

Foto di Paola Tufo

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 30 giu 2017 al 30 giu 2017 alle ore:20:30

      30 Giugno, A tu per tu con Roberto Di Meo all’Enopanetteria

      Mancano: 6 giorni e 03:52 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags