Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

beviamocisushi

Una serata dedicata ai cocktail più particolari ed in voga in abbinamento con uno straordinario sushi.

Numero di posti limitato, per info e prenotazioni 081.19512307

Corso Umberto I, 103
Pozzuoli

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

#GIAPPOdiVINO

Il VINO incontra il SUSHI di GIAPPO

Due incontri alla scoperta del piatto simbolo della cucina giapponese

e del suo abbinamento con il Vino

7 e 14 Luglio ore 21

Ticket Euro 35 (per ogni incontro)

GIAPPO POZZUOLI Corso Umberto I, 103, 80078 Pozzuoli NA

Info e prenotazioni: 08119512307 oppure 3334643832 o a mezzo mail a vittoriolucci@gmail.com

Posti limitati: 50 posti a sedere tra interno, esterno, bancone e saletta TATAMI (max 8 persone)

Giappodivino

7 Luglio 2015 ore 21

Cinque pezzi di SASHIMI di salmone

in abbinamento

RIBOLLA GIALLA Friuli Colli Orientali Doc Sirch 2014

Otto pezzi assortiti di URAMAKI

(maki=avvolto ura=al contrario) assortiti

[ RAIMBOW (salmone crudo e cetriolo interno e topping di pesce crudo) TENMAYO ROLL (tonno e fiocchi di tempura interna e nocciolina di maionese come topping), FRAGOLA ROLL (salmone crudo e fragola a tartare interno), SCOTTATO (salmone crudo ed avocado interno e topping di salmone scottato a fuoco il tutto con salsa ponzu, salsa agli agrumi giapponesi e zenzero grattugiato)

in abbinamento

Spumante DUBL FALANGHINA Feudi di San Gregorio

Sei pezzi assortiti di HOSOMAKI  (hoso=piccolo maki=arrotolato)

Riso avvolto dall’alga nori con un unico ripieno interno tra pesce, verdure e frutta

Quattro pezzi assortiti di NIGIRI assortiti,

Pallina di riso con topping di pesce crudo (salmone e gambero)

in abbinamento

CUTIZZI GRECO Docg Feudi di San Gregorio 2014

 

Giappo 14-luglio

MARTEDI 14 LUGLIO ore 21

Due pezzi di ONIGIRI, polpetta di riso con ripieno

in abbinamento

TRIGAIO Feudi di San Gregorio

Dodici pezzi assortiti di URAMAKI in versione FUSION (tra i quali REMAKE interno con polpa di granchio avocado e maionese esterno fiocchi di tempura e salsa abbinata, BLACK SAKE interno di salmone dell’Alaska affumicato avvolto da riso venere e topping di maionese, WAGYU ROLL con interno di manzo scottato abbinato a salsa teryaky

in abbinamento

CAMPANARO Irpinia Bianco Doc Feudi di San Gregorio 2013

Sei pezzi di FUTOMAKI

(futo=grande maki=avvolto)

in abbinamento

ROS’AURA Irpinia Rosato Doc  Feudi di San Gregorio 2014

JAPAN FLAVOURS E FRANCIACORTA

 

Dosaggio Zero e Satèn di Villa Crespia al Sushi Bar&Restaurant di ROMEO hotel

 

Napoli, Mercoledì 20 marzo ore 20.30

 

Japan e Franciacorta 20 marzoMercoledì 20 marzo, al Sushi Bar&Restaurant di ROMEO Hotel l’appuntamento è con il Franciacorta di Villa Crespia, la tenuta che è il cuore dell’Azienda Arcipelago Muratori destinata alla produzione dei metodo franciacorta.  La Tenuta prende il nome dalle “Crespie”, il nome con cui nel Medioevo si indicavano i vini spumeggianti. In abbinamento al menu dello chef Keisuke Aramaki  si degusteranno NumeroZero Franciacorta Dosaggio Zero e Cesonato Franciacorta Satèn, entrambi da uve 100% Chardonnay. NumeroZero Franciacorta Dosaggio Zero è il Franciacorta simbolo della Tenuta, portatore di una precisa scelta aziendale, il dosaggio zero appunto, dal perlage fine e persistente, note fruttate e floreali, con aromi e sentori intensi di tiglio, ginestra, agrumi. Con la sua personalità più “femminile” e aromi di tiglio, rosa e ginestra, il Cesonato Franciacorta Satèn  accompagnerà dolcemente alcune delle quattro portate del menu di autentica cucina nipponica ideato dallo chef Aramaki del Romeo Sushi Bar.

Originario di Saitama, Keisuke Aramaki crea piatti che sono espressione di una cucina fusion, tra tradizione gastronomica del Sol Levante e innovazione personale. Equilibrio negli abbinamenti, gesti decisi: la cucina giapponese non è pesce crudo. È una cucina antica che utilizza tecniche e rituali precisi e che si avvale di un metodo rigoroso. Proprio come succede per il Franciacorta: la scelta della cuvée, l’affinamento, ogni fase della produzione riconduce al grande valore assegnato al tempo.

Dalle ore 20.30. Costo 54,00 per persona. È consigliata la prenotazione.

Info e prenotazioni:

ROMEO hotel - Via Cristoforo Colombo, 45 – Napoli. T. 081 0175001 – www.romeohotel.it

UFFICIO STAMPA

Dipunto studio www.dipuntostudio.it Tel/Fax:  081 681505

Sushi che passione al Romeo hotel di Napoli

Pubblicato da aisnapoli il 21 - gennaio - 2013Versione PDF

SUSHI CHE PASSIONE!

al ROMEO hotel di Napoli un Febbraio ricco di eventi all’insegna del japanese food

È sushi-time al ROMEO hotel di Napoli! Per tutto il mese di febbraio il Sushi Bar&Restaurant dell’hotel propone musica, degustazioni e cooking show: un fitto calendario di appuntamenti dedicati agli amanti del buon bere e della cucina giapponese.

Si parte il 30 gennaio con il primo JAPANESE COOKING SHOW, una performance di cucina live durante la quale lo chef Keisuke Aramaki preparerà davanti agli ospiti e ai commensali maki e nigiri, simboli tipici della cucina giapponese, che verranno assaggiati subito dopo. Una telecamera puntata sulle mani dello chef rimbalzerà sullo schermo in sala tutte le fasi di preparazione. Al tavolo sarà servito un menu di tre portate oltre il dessert.

Si prosegue il 1 febbraio con la NOSTRA MUSICA AL SUSHI BAR: un connubio insolito tra cucina nipponica e musica italiana. Tutti i venerdì sera nel piatto i sapori del Sol Levante e in sottofondo la tradizione più raffinata della nostra musica, interpretata live da Virginia Sorrentino e Antonio Capasso. Non solo sushi e sashimi, la cena a la cart offrirà una vasta scelta di piatti di autentica cucina nipponica sia caldi che freddi presentati con gusto e cura dei dettagli.

Il 20 febbraio riprendono gli abbinamenti con i grandi vini italiani: la cucina nipponica incontra il Franciacorta Docg in tre serate speciali di SUSHI&FRANCIACORTA (il 20 febbraio, il 6 marzo e il 20 marzo) dedicate ad altrettante cantine, con menu degustazione di quattro portate oltre il dessert e due etichette in abbinamento.

Tutte le date e gli appuntamenti:

-       JAPANESE COOKING SHOW: 30 gennaio e 27 febbraio

-       LA NOSTRA MUSICA AL SUSHI BAR: 1, 8, 15 e 22 febbraio

-       SUSHI&FRANCIACORTA: 20 febbraio, 6 e 20 marzo

JAPAN FLAVOURS E CALICI CAMPANI

Japan flavours e calici campani: continuano al Romeo Sushi bar & restaurant gli abbinamenti tra cucina nipponica e grandi bianchi della Campania.

Giovedì 3 maggio l’appuntamento è con i vini di Alepa 

 

Dopo i primi quattro appuntamenti, continuano anche a maggio i giovedì di Japan Flavours e calici campani al ROMEO hotel. Il Romeo Sushi Bar&Restaurant è lo scenario di un incontro felice di profumi e sapori: da una parte la cucina nipponica dello chef Keisuke Aramaki e dall’altra i grandi bianchi della Campania. Giovedì 3 maggio sarà la volta dei vini di Alepa, che ha avviato la produzione negli anni ‘80 per poi riconvertirsi alla vocazione storica dei dintorni di Caiazzo con un’interpretazione davvero autentica del vitigno Pallagrello. L’appuntamento del 3 maggio sarà l’occasione per degustare le annate 2009 di Santojanni Terre del Volturno IGT e Riccio Bianco Igt Terre del Volturno Pallagrello Bianco.

Ogni serata presenta due vini per ciascuna cantina e due menu preparati in esclusiva dallo chef in abbinamento: non solo i ben noti sushi e sashimi, ma anche piatti della più autentica tradizione nipponica come zuppe, tempura e stufati riletti con eleganza in chiave contemporanea.

 

Lo chef

Keisuke Aramaki, classe 1972, originario di Saitama e in Italia dal 2003, porta nei suoi piatti cultura nipponica e gusto italiano. La sua cucina si esprime in piatti di alta qualità, frutto di una continua ricerca nel mondo dei sapori, dei profumi e delle consistenze. La piena padronanza delle tecniche di preparazione e di cottura della cucina giapponese, la sua esperienza nelle cucine italiane, contribuiscono a creare piatti che sono la perfetta sintesi di tradizione e innovazione.

La location

Elegante e informale al tempo stesso, il Romeo Sushi Bar&Restaurant è al piano terra di Romeo hotel e accoglie gli ospiti in un ambiente unico per design e cura dei particolari: si può cenare al grande bancone in marmo arabescato attraversato da una singolare fontana o ai tavolini, tra luci soffuse e giochi di colore. Preziosa e ricercata è la mise en place con bacchette di avorio, ebano ed argento, porcellane e cristalli di nuovo design.

Prenotazione obbligatoria, costo 54,00 euro per persona. Ore 20.30.

In allegato il menu

 

Info e prenotazioni:

ROMEO hotel - Via Cristoforo Colombo, 45 – Napoli. T. 081 0175001 –

www.romeohotel.it

UFFICIO STAMPA

Dipunto studio www.dipuntostudio.it Tel/Fax:  081 681505

Di Mauro Illiano

9796, questo il numero di kilometri che divide Avellino (Italia) da Saitama (Giappone).

Feudo montano, borgo dai tratti bucolici, luogo d’elezione di escursioni termiche e goderecce, la prima. Popolosissima area commerciale, città di bambole e motori, punto nodale di un’intera nazione, la seconda.

Eppure v’è un dato a far pensare, le due città hanno quasi la stessa latitudine. E’ come se un’invisibile linea le unisse in un dialogo ininterrotto. Di cosa si parlano? Di cibo e di vino naturalmente.

E quando lo fanno si incontrano. Quale miglior luogo ha questa Terra, della bella Partenope, onde riunire in tondo Maestri Chef Giapponesi e Proverbiali Vignaioli Avellinesi?

In un avamposto di sublime eleganza ed inarrivabile avvenirismo, il ROMEO Hotel di Napoli, le mani di Keisuke Aramaki (resident Chef del Romeo Sushi Bar & Restaurant), hanno dato luogo, giovedì 26 Aprile, a veri gioielli di architettura gastronomica, i cui contenuti, esotici eppur così arrivabili dai palati presenti, hanno fornito la migliore sintonia ai Vini di Joaquin, capolavoro enologico firmato Raffaele Pagano.

Così, tra pesanti marmi e fini porcellane, bacchette d’ebano e verres à vin di cristallo, eleganti piatti di sushi e sashimi, espressione di perfetti intagli, e proverbiali zuppe dai profumi inauditi, hanno aperto il varco a trionfali interpretazioni di tofu in forma di dessert.

A tener fede a tanta qualità e cotanta grazia, due vini da grandi vitigni, ovvero il Vino della Stella, annata 2009, interpretazione di un Fiano di Avellino, e l’Oyster 110, annata 2008, sinfonico assemblaggio di Greco di Tufo e Falanghina, sapientemente abbinati ai piatti nipponici dal Sommelier di casa, Domenico Russo.

Sulle parole dei pur tanti presenti amo ricordar il silenzio, unico ed inconfondibile segnale di comune appagamento.

Non v’è certezza sulla bontà d’ogni cosa sino a quando questa non è sancita dal proprio palato, e non v’è teorema, in cucina, che valga a prescindere dal teoretico. Una sol cosa è certa: quando un qualcosa piace a tutti questa deve dirsi buona. Ed il binomio Nipponico-Italico lo fu, poiché non una sola lingua, che oltre a saggiare serve anche a parlare, ha negato il suo consenso al sentenziar egregiamente il felice matrimonio eno-gastronomico di stampo eurasiatico.

Piatti in degustazione:

Salmone scottato con salsa di soia e balsamico, impreziosito da salsetta di miso

Soba calda con uovo poche e mizuna

Nigiri di seppia aromatizzata al lime e bergamotto, servita con angolo di wasabi e zenzero

Maki con salsiccia e broccoli

Tofu di sesamo con sciroppo di zucchero grezzo

Vini in degustazione:

Az. Joaquin – Vino della Stella – fiano di Avellino

Az. Joaquin – Oyster 110 – greco di tufo, falanghina

JAPAN FLAVOURS E CALICI CAMPANI

Japan flavours e calici campani: continuano al Romeo Sushi bar & restaurant gli abbinamenti tra cucina nipponica e grandi bianchi della Campania.

I prossimi appuntamenti: giovedì 19 e 26 aprile, giovedì 3 maggio

con i vini di Vestini Campagnani, Joaquin e Alepa

 

Dopo i primi quattro appuntamenti di Marzo, continuano anche ad Aprile i giovedì di Japan Flavours e calici campani al ROMEO hotel. Il Romeo Sushi Bar&Restaurant è lo scenario di un incontro felice di profumi e sapori: da una parte la cucina nipponica dello chef Keisuke Aramaki e dall’altra i grandi bianchi della Campania. Giovedì 19 aprile protagonista della serata sarà la cantina Vestini Campagnano rinomata per il suo Pallagrello bianco, soffice al palato e ricco al naso, emblema di un territorio antico, le colline caiatine a nord di Caserta. Giovedì 26 aprile le creazioni japan di Aramaki incontreranno i raffinati bianchi di Joaquin, tra le più interessanti realtà vitivinicole dell’Irpinia, che propone il suo Fiano di Avellino Docg, Vino della Stella 2009, e il blend di Greco di Tufo e Falanghina Oyster 2008. Giovedì 3 maggio sarà la volta dei vini di Alepa, che ha avviato la produzione negli anni ‘80 per poi riconvertirsi alla vocazione storica dei dintorni di Caiazzo con un’interpretazione davvero autentica del vitigno Pallagrello. L’appuntamento del 3 maggio sarà l’occasione per degustare le annate 2009 di Santojanni Terre del Volturno IGT e Riccio Bianco Igt Terre del Volturno Pallagrello Bianco.

Ogni serata presenta due vini per ciascuna cantina e due menu preparati in esclusiva dallo chef in abbinamento: non solo i ben noti sushi e sashimi, ma anche piatti della più autentica tradizione nipponica come zuppe, tempura e stufati riletti con eleganza in chiave contemporanea.

 

Lo chef

Keisuke Aramaki, classe 1972, originario di Saitama e in Italia dal 2003, porta nei suoi piatti cultura nipponica e gusto italiano. La sua cucina si esprime in piatti di alta qualità, frutto di una continua ricerca nel mondo dei sapori, dei profumi e delle consistenze. La piena padronanza delle tecniche di preparazione e di cottura della cucina giapponese, la sua esperienza nelle cucine italiane, contribuiscono a creare piatti che sono la perfetta sintesi di tradizione e innovazione.

La location

Elegante e informale al tempo stesso, il Romeo Sushi Bar&Restaurant è al piano terra di Romeo hotel e accoglie gli ospiti in un ambiente unico per design e cura dei particolari: si può cenare al grande bancone in marmo arabescato attraversato da una singolare fontana o ai tavolini, tra luci soffuse e giochi di colore. Preziosa e ricercata è la mise en place con bacchette di avorio, ebano ed argento, porcellane e cristalli di nuovo design.

Prenotazione obbligatoria, costo 54,00 euro per persona. Ore 20.30.

 

Info e prenotazioni:

ROMEO hotel - Via Cristoforo Colombo, 45 – Napoli. T. 081 0175001 –

www.romeohotel.it

UFFICIO STAMPA

Dipunto studio www.dipuntostudio.it Tel/Fax:  081 681505

Fattoria La Rivolta è l’azienda protagonista dell’appuntamento di giovedì 29 marzo con “Japan flavours e calici campani” del ROMEO Sushi Bar&Restaurant di Romeo hotel.
La cucina nipponica dello chef Keisuke Aramaki incontra i vini dell’azienda di Torrecuso (BN) di Paolo Cotroneo. Farmacista per professione, vignaiolo per passione, Cotroneo nei terreni di famiglia ha ristrutturato vigneti e cantina e si è dedicato ad una produzione di qualità. L’azienda produce vini nella zona della nuova Doc Aglianico del Taburno. I vini proposti in abbinamento al menu di cucina tradizionale giapponese sono il Greco Spumante e la Falanghina Doc del Taburno.


Il menu della serata:
Nigiri di salmone in salsa teriyachi
Spring rolls con gamberi
Oshi-zushi
Ricciola marinata al miso bianco e grigliato
Trio di sorbetti lavanda, sesamo e latte di mandorle

In abbinamento i vini:
Greco Spumante, Fattoria la Rivolta. Vinificato con una selezione di uve Greco ha un profumo di agrumi e note minerali, avvolgente e pieno in bocca, con piacevolissimi ritorni di cedro e mandorla amara. Lunghissimo e di grande struttura, presenta bollicine fini e fitte.

Falanghina Doc del Taburno, Fattoria la Rivolta. Vino dal gusto equilibrato, ricco di aromi di frutta matura (mela, banana), salvia e con spiccati sentori minerali, è prodotto con uve Falanghina 100%, coltivate biologicamente nei terreni collinari della fattoria e raccolte manualmente nel mese di Ottobre.

Lo chef
Keisuke Aramaki, classe 1972, originario di Saitama e in Italia dal 2003, porta nei suoi piatti cultura nipponica e gusto italiano. La sua cucina si esprime in piatti di alta qualità, frutto di una continua ricerca nel mondo dei sapori, dei profumi e delle consistenze. La piena padronanza delle tecniche di preparazione e di cottura della cucina giapponese, la sua esperienza nelle cucine italiane, contribuiscono a creare piatti che sono la perfetta sintesi di tradizione e innovazione.

La location
Elegante e informale al tempo stesso, il Romeo Sushi Bar&Restaurant è al piano terra di Romeo hotel e accoglie gli ospiti in un ambiente unico per design e cura dei particolari: si può cenare al grande bancone in marmo arabescato attraversato da una singolare fontana o ai tavolini, tra luci soffuse e giochi di colore. Preziosa e ricercata è la mise en place con bacchette di avorio, ebano ed argento, porcellane e cristalli di nuovo design.

“Japan flavours e calici campani” è un ciclo di serate dedicate all’incontro tra due grandi tradizioni: quella enologica campana e quella gastronomica giapponese. L’occasione nasce per presentare il nuovo menu dei caldi e la cucina dello chef Keisuke Aramaki: non solo sushi e sashimi, ma anche piatti della più autentica tradizione nipponica come zuppe, tempura e stufati. Per tutto il mese di marzo, ogni giovedì sera, alle 20.30, il Romeo Sushi Bar&Restaurant ospiterà una cena speciale in abbinamento ai vini di una grande cantina campana. I vini saranno di volta in volta presentati direttamente dai produttori che accompagneranno la degustazione con racconti di vigna e cantina.

Prenotazione obbligatoria, costo 54,00 euro per persona.

Info e prenotazioni:
ROMEO hotel – Via Cristoforo Colombo, 45 – Napoli. T. 081 0175001 –
www.romeohotel.it

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 21 mar 2019 al 21 mar 2019 alle ore:20:30

      21 Marzo, Cena-degustazione con Ca’ Nova da Cantina La Barbera

      Mancano: 2 giorni e 13:51 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags