Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Trappist 10ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

TRAPPIST-10
10 BIRRE PER I 10 BIRRIFICI TRAPPISTI

Tutti i birrifici trappisti in unica serata…

Giovedì 6 Aprile 2017 – ore 20,30
Hotel Renaissance Mediterraneo
Via Ponte di Tappia, 25 Napoli

Euro 15. Info e prenotazioni: 3922675405 / 3356790897

gabriele.pollio1@gmail.com

tommasoluongo@yahoo.it

La NASA ha scoperto da poco un nuovo sistema solare e lo ha chiamato TRAPPIST-1.

Come potevamo lasciarci sfuggire un’occasione simile? Abbiamo interpretato tutto ciò come un inequivocabile segno del destino e abbiamo organizzato, per la prima volta a Napoli, una imperdibile  degustazione di 10 birre che ci porterà alla scoperta del nuovo “sistema” brassicolo TRAPPIST-10.
Una birra per ogni birrificio trappista. Alcune di queste sono praticamente introvabili.

Quante volte al pub o al ristorante avete ordinato una birra trappista pensando che siano tutte simili?

E’ giunto il momento di dire basta a tutto questo ;-)

Una serata didattica e conviviale per ribadire che il trappista è un NON stile e che le birre prodotte all’interno dei mitici monasteri sono molto diverse tra di loro!

Ecco le birre in degustazione:
1. Achel blonde
2. Spencer Trappist 6,5
3. Chimay Tappo Blu
4. Gregorius
5. La Trappe Quadrupel
6. 3 Fontane
7. Orval
8. Rochefort 8
9. Westmalle Tripel
10. Westvleteren

Degustazione guidata da Gabriele Pollio e Tommaso Luongo.

Sommelier del Sigaro a Rende (Cs) dal 27 Aprile

Pubblicato da aisnapoli il 21 - marzo - 2017Versione PDF

image-2Dal 27 aprile 2017 presso Corte Italiana – Food Experience in Via Cilea a Rende

Cinque indimenticabili incontri sul fumo lento ed i suoi abbinamenti nel mondo del Beverage.

Da Cuba a Santo Domingo, toccando le coste del Nicaragua fino ad approdare nel nostro fantastico paese.

L’Associazione Italiana Sommelier vi propone un bellissimo viaggio tra le spire ammaliatrici dei sigari, gli aromi ed il gusto di armonici abbinamenti tra sigari e nobili bevande.

PROGRAMMA giovedì 27 aprile 2017

LA PIANTA DEL TABACCO ED I SUOI USI: storia del Tabacco dagli Indios a Caterina De Medici, tabacchi da mastico e da fiuto. I primi sigari. – Le basi per l’abbinamento con le principali bevande. – Un accostamento tutto italiano: chinotto e birre artigianali. – Varie tipologie di sigari e sigaretti aromatizzati e non.

Degustazione: – Toscanello® Aromatizzato e Pedroni. – Chinotto – Birra artigianale – China – Cioccolato artigianale

Relatore Marco Starace

giovedì 4 maggio 2017

HABANOS Puros Cubano: da Che Guevara a Fidel, da Hemingway a Churchill: storia e mito si fondono. – La canna da zucchero, un lungo viaggio per approdare ai Caraibi: Ron, Rum e Rhum – Dal maestro ligador alla creazione di una “receta”. – Tecniche di conservazione dei sigari. – Il galateo del fumatore: le buone regole per una corretta fruizione. Degustazione: – Puro Cubano – Rum: stili diversi – Cioccolato artigianale

Relatore Maria Rosaria Romano

giovedì 11 maggio 2017 REPUBBLICA DOMINICANA “MR CIGAR“ e gli “CHATEAUX”: storia dell’ uomo che ha reso il sigaro emblema di raffinatezza e nobiltà. – Tecniche di accensione e taglio dei sigari. – Accessori da fumo, gli umidificatori statici e refrigerati. Degustazione: – Selezione Davidoff – Champagne – Calvados – Cioccolato artigianale

Relatore Stefano Fanticelli

mercoledì 17 maggio 2017

I SIGARI CARAIBICI: Nicaragua, Honduras e gli altri terroir: storie di uomini e prodotti di nicchia. – Whisky VS Cognac. – The “winner” abbinato ad un sigaro del Centro America. – Cenni sulla legislazione che regola il fumo nei locali pubblici. – Tabacchi tropicali, varie zone di provenienza. Degustazione: – Tè – Sigaro extracubano – Whisky – Cognac – Cioccolato artigianale

Relatore Tommaso Luongo

mercoledì 31 maggio 2017 MITO ITALIANO: il sigaro del bicentenario, Il Toscano®: dallo “stortignaccolo” alla moderna produzione. La nostra grande tradizione dal seme al sigaro. – Le regioni della coltivazione ed essiccazione. La Manifattura di Lucca e Cava De’ Tirreni. – Il Sigaro Toscano®, un monovitigno di tabacco Kentucky. – Comparazione di sigari ammezzati o “alla Maremmana”. – Creazione di una “cantina” dedicata ai sigari. – Consigli per gli abbinamenti. Degustazione: – Toscano® Garibaldi – Toscano® Extravecchio – Toscano® Originale – Spumante metodo classico – Vino passito – Grappa – Cioccolato Modicano

Relatore Marco Starace

Visita in Manifattura a Lucca in data da stabilire.

costo dell’intero corso 260 euro compreso 2 testi prenotazioni 333.1807088 oppure info@aiscalabria.it

Il pagamento può essere dilazionato così: 90 euro alla prenotazione entro il 15 aprile (85 euro con bonifico bancario) 90 euro all’inizio del corso 80 euro entro la fine del corso Ai soci AIS in regola per il 2017 sarà rilasciato attestato di partecipazione. IBAN AIS CALABRIA IT 59 I 03111 16203 000000051952

DSC_0235ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

Parte il Terzo Livello del Corso Sommelier n.68

A partire da LUNEDI 3 Aprile 2017 alle ore 20.00 presso il Renaissance Naples Hotel Mediterraneo in Via Nuova Ponte di Tappia n.25, Napoli. Il corso di Terzo livello affronta la tematica dell’abbinamento Cibo-Vino, attraverso prove pratiche di assaggio di cibi con vini di diverse tipologie e la compilazione di una scheda grafica: quattordici incontri con relatori abilitati A.I.S. o esperti del settore, nei quali vengono approfondite le caratteristiche organolettiche dei cibi in relazione alle diverse categorie merceologiche. Alla fine del corso l’aspirante sommelier dovrà sostenere un esame teorico-pratico diviso in due momenti: il primo sarà costituito da una prova scritta (un questionario più prove di degustazione e di abbinamento cibo-vino); Il secondo da un colloquio con prova pratica di servizio e di degustazione. La quota di iscrizione al corso è pari a 590 euro, da versare alla sede regionale dell’Ais Campania con bonifico bancario indicando nella causale il nominativo ed il corso di riferimento.

Tommaso Luongo
Delegato Ais Napoli
335.6790897 www.aisnapoli.it

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA
IT 41 Z 05387 40260 000002464227
BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – SORRENTO
Causale: Nominativo + Terzo livello corso n.68 euro 590

Informazioni: Segreteria Corso n.68 Elena Erman
Segreteria AIS Campania info@aiscampania.it 0823.345188 (ore ufficio)

Date Esami: Prova Scritta 19 Giugno ore 20; Prova Orale 1 Luglio ore 9.30

 

Scarica qui il calendario III_livello corso 68
ATTENZIONE: Si prega di avere attenzione nell’indicare esattamente la causale così come descritto.

31 Marzo, ASTORIA si presenta: 30 anni, 40 ettari e 9 vini

Pubblicato da aisnapoli il 13 - marzo - 2017Versione PDF

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

ASTORIA si presenta: 30 anni, 40 ettari e 9 vini

Una degustazione per celebrare il XXX anniversario di Astoria Wines

31 Marzo ore 20 Euro 15

Renaissance Naples Hotel Mediterraneo

Via Nuova Ponte di Tappia n.25 Napoli

Info e prenotazioni: tommasoluongo@yahoo.it 3356790897

Astoria Wines

L’azienda è nata nel 1987 da una storica famiglia di viticoltori. Paolo e Giorgio Polegato guidano oggi una casa vinicola che ha saputo interpretare lo stile contemporaneo con  un’immagine innovativa, al passo con i tempi, che trae ispirazione da una solida realtà: quaranta ettari immersi in una delle zone viticole più belle d’Italia, ornata da dolci colli e famosa per il suo clima gentile.

L’Azienda lega il suo nome al prodotto per eccellenza della tradizione enologica veneta: il Prosecco; proprio con questo vino, il Millesimato, si è aggiudicata negli anni molti riconoscimenti, tra cui il più significativo è la Gran Medaglia d’Oro al Concorso Enologico Internazionale Vinitaly di Verona. Prosecco Millesimato Docg e Refrontolo Passito Docg rappresentano i gioielli di casa. Ma Astoria non è solo Prosecco, produce anche vini più strutturati, quali i Colli di Conegliano Docg Crevada e Croder, avvalendosi del supporto tecnico di uno staff di grande competenza.

5 Spumanti

“Fanò” 2016 Asolo Prosecco Superiore Docg Extra Brut

“Casa Vittorino” 2016 Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Brut

“Rive di Refrontolo” “Millesimato 2016” Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Extra Dry

“Arzanà” 2016 Valdobbiadene Superiore di Cartizze Dry

“Kalibro” 2013 Metodo lungo Cavazzani Brut

4 Vini fermi

“Mina” 2016 Colli di Conegliano Bianco Docg

“Crevada” 2014 Colli di Conegliano Bianco Docg

“Croder” 2013 Colli di Conegliano Rosso Docg

“Fervo” 2015 Marzemino di Refrontolo Passito Docg

Saranno con noi Giorgio Polegato titolare dell’ azienda e l’enologo Roberto Sandrin.

A guidare la degustazione Tommaso Luongo e Franco De Luca, Ais Napoli.

 

soldout1-5-2Chiuse le iscrizioni!
Abbiamo raggiunto il numero massimo di partecipanti al Corso N.105 di Primo Livello di qualificazione professionale per sommelier organizzato dall’Associazione Italiana Sommelier Napoli che inizierà il 27 Febbraio all’hotel Reinassance Mediterraneo.
Ci dispiace per tutte le persone interessate che stavolta non siamo riusciti ad accontentare e che dovranno aspettare il prossimo corso che partirà tra Ottobre e Novembre 2017.
A breve pubblicheremo la lista definitiva degli iscritti al corso di Primo Livello N.105.

Per info: 349.2876717/335.6790897

Tommaso Luongo
Delegato Ais Napoli

IMG_7889

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

Sommelier del Rum

#Cinqueserate #21rum

21 rum, con cioccolato e sigaro TOSCANO®

Wine Bar Scagliola via San Pietro a Majella n.15

Euro 200. Info e prenotazioni: 081.459696 / 334.9698115

Posti limitati. In collaborazione con Wine Bar Scagliola e Velier

Un percorso finalizzato ad approfondire la conoscenza del principe “etilico” dei Caraibi, un distillato ricco di tradizioni e leggende che parla sempre e soltanto la lingua del suo luogo d’origine. Un viaggio che dura cinque serate, ventuno rum in degustazione con l’abbinamento di cioccolato e sigaro italiano.

1 Marzo Prima lezione ore 20.30
Lo zucchero, le sue origini e le sue migrazioni
Cenni storici sul Rum
Le varie fasi di lavorazione che portano a una bottiglia di Rum
Il cacao, le sue origini e le sue migrazioni
Lo stile ispanico: Ron Brugal 1888 con cioccolato Corallo 73,5%
Lo stile inglese (Navy Style): Pusser’s Nelson Blood 15 anni con cioccolato Corallo 80%
Lo stile inglese (Demerara Style): Rum El Dorado 15 anni con cioccolato Corallo sale & pepe
Lo stile francese (Agricòle): Rhum St. James 15 anni con massa di cacao Corallo al 100%

Relatore “Don” Marcelo Barberis

 

8 Marzo Seconda lezione  ore 20.30

La Gargano Classification
Il Pure Single Rum: Forsythe WP 502
Il Pure Single Rum: Hampden 2010
Il Pure Single Agricòle Rhum: Rhum Rhum 56°
Il pure Single Agricòle Rhum: Clairin Sajus Release 3.1

Relatori Luca Gargano e Daniele Biondi

 

15 Marzo Terza lezione ore 20.30

La tecnica di degustazione
Gli stili inglesi, il Navy Style e il metodo Dunder, il Demerara Style

In degustazione:
Jamaica, Worthy Park Rum-Bar Gold
Antigua, English Harbour 10 anni
Barbados, Foursquare Triptych 2004
Trinidad, Caroni 17 anni

Relatore Gabriele Pollio

 

22 marzo Quarta lezione ore 20.30

La tecnica di degustazione

Lo stile ispanico, la “mezcla” e il metodo solera

L’abbinamento con il sigaro di tradizione italiana: il TOSCANO® ANTICA TRADIZIONE

In degustazione:

Nicaragua, Ron Flor de Caña 12 anni
Cuba, Ron Edmundo Dantes 15 anni
Panama, Ron Abuelo Añejo Reserva Especial
Repubblica Dominicana, Ron Columbus Añejo

Relatori Gabriele Pollio e Tommaso Luongo

 

29 Marzo Quinta Lezione ore 20.30

La tecnica di degustazione e il metodo di abbinamento
Lo stile francese o Agricòle
L’abbinamento con il sigaro di tradizione italiana: il TOSCANO® ORIGINALE

In degustazione:
Martinica, Neisson Rèserve Speciale
Guadalupa, Karukera Reserve Speciale
Haiti, Vieux Labbé 10 anni
Ile de la Réunion: Savanna Vieu
Guyana francese: La Cayennaise

Relatori Tommaso Luongo e Nicola Scagliola

Alla conclusione della quinta serata verrà rilasciato agli iscritti l’Attestato di Partecipazione “Sommelier del Rum”

  ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

Sfide: Quintarelli vs Dal Forno

Valpolicella Superiore e Amarone della Valpolicella

I vini

Valpolicella Superiore Monte Lodoletta 2004 Dal Forno

Valpolicella Superiore 2007 Quintarelli

Amarone della Valpolicella Monte Lodoletta 2003 Dal Forno

Amarone della Valpolicella  Classico 1998 Quintarelli

Diapositiva2

Giovedì 9 Marzo ore 20.30. Euro 90 Posti limitati

Enopanetteria I Sapori della Tradizione

Corso Europa n.125 Melito (Na)

Info e prenotazioni: 081.7117410

Ci sono sfide che non si dimenticano facilmente…

Fausto Coppi e Gino Bartali

Una storica e appassionante sfida a colpi di pedale che ha animato le cronache della prima metà del 900: due immensi campioni del ciclismo, protagonisti di un epico dualismo che ha diviso gli italiani in due opposte fazioni travalicando i confini puramente sportivi fino a rappresentare le contrapposizioni politiche e sociali del Paese di quegli anni.

Muhammad Ali e George Foreman

30 ottobre 1974 a Kinshasa, una notte che incorona il campione dei campioni: il detentore del titolo dei pesi massimi. Ma non fu un semplice incontro di pugilato, fu un match che non si può non definire leggendario; che ha ispirato film, fumetti e opere d’arte fino a diventare il più celebre combattimento di tutti tempi grazie a due modi e due “mondi” opposti di concepire la boxe. Da una parte la grande massa e la forza dirompente di Foreman, dall’altra la tecnica eccelsa e la straordinaria velocità di esecuzione di Alì.

Alain Prost e Ayrton Senna

Un duello condito da tante polemiche e da una rivalità accesissima. Non solo Francia contro Brasile ma due stili di guida agli antipodi: la tecnica e la pignoleria tattica per il “Professore” contro l’istinto e follia dell’imprevedibile “Mago della pioggia”. Insomma la Formula Uno nella sua migliore e indimenticata espressione.

Roger Federer e Rafael Nadal

Una sfida infinita…iniziata nel lontano 2004 nel torneo Indian Wells Master e che arriva fino all’ultimo scontro del 29 gennaio 2017 con la vittoria di Re Roger nella finale degli Australian Open grazie a uno stile di gioco ineccepibile ed efficace. E ancora una volta, dall’altra parte della rete, c’erano loro a sfidarlo: Rafa con  il suo devastante dritto a uncino in top spin.

Ed è venuto il momento di un’altra grande sfida: Quintarelli e Romano Dal Forno.

A guidare i contendenti Tommaso Luongo e Franco De Luca.

Chi vincerà? Ai fortunati partecipanti l’ardua sentenza ;-)

In apertura il tradizionale buffet di pizze di Stefano Pagliuca e dopo la degustazione tecnica un piatto a sorpresa della residente chef Raffaella Verde.

 

4 Febbraio, il Toscano® del Presidente al Salotto Sisimbro

Pubblicato da aisnapoli il 2 - febbraio - 2017Versione PDF

ToscanoSalotto Sisimbro

Sabato 4 Febbraio
ore 18,00

Anita Sisimbro è lieta di invitarti per fumare in anteprima il Toscano® del Presidente.
In abbinamento a fonduta di cioccolato fondente e grappa Nonino Vendemmia Riserva “spillata” da Imperiale.

Ci guiderà nella degustazione Tommaso Luongo, relatore del Club Amici del Toscano®.

Disponibilità limitata
info e prenotazione Anita 3398050022/081406983

Tabaccheria Sisimbro, Via San Pasquale a Chiaia, 74/76

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 27 mar 2017 al 27 mar 2017 alle ore:15:00

      Campania – Salento Andata & Ritorno

      Mancano: 1 giorno e 10:37 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
    • dal 31 mar 2017 al 31 mar 2017 alle ore:20:00

      31 Marzo, ASTORIA si presenta: 30 anni, 40 ettari e 9 vini

      Mancano: 5 giorni e 15:37 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
    • dal 06 apr 2017 al 06 apr 2017 alle ore:20:00

      6 Aprile, Trappist-10, 10 birre per 10 birrifici trappisti all’Hotel Renaissance

      Mancano: 11 giorni e 15:37 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags