loverscup.jpgDue studenti del MIT Media Lab (Jackie Lee e Hyemin Chung) hanno studiato dei bicchieri di vino connessi in modalit√† wireless per partner che vivono in posti diversi. Quando una persona tocca con le mani il proprio bicchiere si nota una lieve incandescenza nel bicchiere del proprio partner . Lee sostiene che in questo modo i bicchieri wireless aiutano le persone a sentirsi come se stessero condividendo l’esperienza insieme. Clicca qui per consultare il progetto.

Fonte: cibovino.blogspot.com