Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Vitigno Italia 2011, Il Programma delle degustazioni

Pubblicato da aisnapoli il 13 - maggio - 2011 Versione PDF

Programma Sala  Degustazioni

Castel dell’Ovo Napoli

Domenica 22 maggio 2011

h.15.00 / 16.30 Struzziero, il Taurasi e la sfida del tempo: storica verticale 2004-1982

Degustazione storica delle annate

2004 (campione di botte), 2001, 1998, 1990, 1982

Alberto Capasso (gruppo Slow Wine), Angelo Di Costanzo (miglior sommelier Ais Campania 2009) e Luciano Pignataro con Mario Struzziero. L’azienda di Venticano è la terza per anzianità in Irpinia e rappresenta una memoria storica fissata da uno stile tradizionale inconfondibile: solo legno grande, lunghissime attese prima di andare in commercio. Per la prima volta si svolge una verticale così profonda, una sfida nel tempo. Mario Struzziero, enologo, terza generazione, sarà presente per raccontare il grande rosso di Taurasi.

h.17.00 / 18.30 Prove tecniche di Terroir “I Crus della Campania”

Con Antonio Paolini e Giovanni Ascione .

Incontriamo i luoghi che hanno scritto la storia della viticoltura della Campania, frutto dell’interazione virtuosa fra la ricchezza del patrimonio ampelografico e le molteplici diversità dell’ambiente pedoclimatico, con il contributo fondamentale dell’uomo quale custode fedele delle pratiche tradizionali di vinificazione di una regione che è da sempre crocevia fondamentale per la diffusione della cultura del vino nel mondo. La convivenza di forme di allevamento diversificate rappresenta per questo territorio una inestimabile fonte di ricchezza.

• COLLI DI LAPIO: Fiano di Avellino 2009

• TERREDORA: Terre degli Angeli 2010

• FATTORIA LA RIVOLTA: Terra di Rivolta Riserva 2007

• VILLA MATILDE: Falerno del Massico Rosso Camarato 2005

• SALVATORE MOLETTIERI: Vigna Cinque Querce Riserva 2005

• CASA D’AMBRA: Ischia Biancolella Frassitelli 2010

• FURORE MARISA CUOMO: Costa d’Amalfi Furore Bianco Fiorduva 2008

• VITICOLTORI DE CONCILIIS: Naima 2006

• GROTTA DEL SOLE: Asprinio d’Aversa Metodo Classico Extra Brut

• TENUTA GIARDINI ARIMEI: Giardini Arimei Passito Secco

h. 19.00 / 20.30 “Wine remix”

Roberto Barone e Radio Capri in collaborazione con Tommaso Luongo (AIS Napoli).

Musica e degustazione.

Sei vini sei suggestioni

Caratteri, ambientazioni e mood in ordine di apparizione:

• Romantico, poetico, da tramonto primaverile. Quartum Cantine di Criscio Asprinio vino spumante brut

• Easy, leggero, disimpegno. Donnafugata Bianco Zibibbo Sicilia IGP Lighea

• Evoluzione, design, essenziale, minimal, innovativo. Feudi di San Gregorio Fiano di Avellino Pietracalda

• Estivo, allegro, socievole, serale, aromatico, disinvolto. Dr. Loosen Riesling

• Terra, tradizione, vigneto. Terredora Taurasi Fatica Contadina

• Meditativo, riflessivo, introspettivo, solitario, crepuscolare. Trabucchi d’Illasi Recioto della Valpolicella Terre del Cereolo

Lunedì 23 maggio 2011

h.15.00 / 16.30 “BOLLICINE ITALIANE: NORD vs SUD”

Italians do it better?

A cura di AIS Campania con Nicoletta Gargiulo e Maria Sarnataro

• PRATELLO: Millesimo

• ARCIPELAGO MURATORI: Francesco Iacono Franciacorta Riserva 2002

• BISOL: Cru Cartizze

• FATTORIA LA RIVOLTA: Greco Spumante

• VILLA RAIANO: Blow Fiano

• FONTANAVECCHIA: Principe Lotario Aglianico

• TASCA D’ALMERITA: Extra Brut 2006

h.17.00 / 18.30 JOAQUIN AZIENDE AGRICOLE

presenta Le sottozone del Fiano, queste sconosciute

degustazione sperimentale di

JQN 203 2007 FIANO CAMPANIA IGT NON FILTRATO – Càmpore di Lapìo

VINO DELLA STELLA 2009 FIANO DI AVELLINO DOCG CON MACERAZIONE SULLE BUCCE – Rogliano di Montefalcione

a cura di Raffaele Pagano e Giulia Cannada Bartoli

h.19.00 / 20.30 “Wine remix”

Roberto Barone e Radio Capri in collaborazione con Tommaso Luongo (AIS Napoli).

Musica e degustazione.

Sei vini Sei suggestioni

Caratteri, ambientazioni e mood in ordine di apparizione:

• Romantico, poetico, da tramonto primaverile. Quartum Cantine di Criscio Asprinio vino spumante brut

• Easy, leggero, disimpegno. Donnafugata Bianco Zibibbo Sicilia IGP Lighea

• Evoluzione, design, essenziale, minimal, innovativo. Feudi di San Gregorio Fiano di Avellino Pietracalda

• Estivo, allegro, socievole, serale, aromatico, disinvolto. Dr. Loosen Riesling

• Terra, tradizione, vigneto. Terredora Taurasi Fatica Contadina

• Meditativo, riflessivo, introspettivo, solitario, crepuscolare. Trabucchi d’Illasi Recioto della Valpolicella Terre del Cereolo

Martedì 24 maggio 2011

h.14.30 / 16.00 “Finale Vino Perfetto”

Degustazione dei vincitori dei dodici vitigni autoctoni selezionati

h.16.30 / 18.00 “VitignoItalia presenta Bianco Vesuvio, Viaggio nel tempo.

Prima degustazione verticale del Lacryma Christi

Vigna del Vulcano di Villa Dora“

2008 – 2007 – 2006 – 2005 – 2004 – 2002

Con Paolo De Cristofaro e Luciano Pignataro

h.18.30 / 20.00 “Wine remix”

Roberto Barone e Radio Capri in collaborazione con Tommaso Luongo (AIS Napoli).

Musica e degustazione.

Sei vini Sei suggestioni

Caratteri, ambientazioni e mood in ordine di apparizione:

• Romantico, poetico, da tramonto primaverile. Quartum Cantine di Criscio Asprinio vino spumante brut

• Easy, leggero, disimpegno. Donnafugata Bianco Zibibbo Sicilia IGP Lighea

• Evoluzione, design, essenziale, minimal, innovativo. Feudi di San Gregorio Fiano di Avellino Pietracalda

• Estivo, allegro, socievole, serale, aromatico, disinvolto. Dr. Loosen Riesling

• Terra, tradizione, vigneto. Terredora Taurasi Fatica Contadina

• Meditativo, riflessivo, introspettivo, solitario, crepuscolare. Trabucchi d’Illasi Recioto della Valpolicella Terre del Cereolo

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • Nessun evento da mostrare
  • Video

    Tags