Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Manuela in vignaDi Franco De Luca
Terzo appuntamento con il Master del vino in Campania, questa volta il punto di vista è quello del comunicatore, e quello che ci parlerà è un comunicatore d’eccezione: Manuela Piancastelli.
Napoletana, laureata in Lettere Moderne e specializzata in Semiotica e Linguistica all’Università di Urbino, giornalista professionista dal 1988, ha lavorato per vent’anni nel quotidiano “Il Mattino” dove ha ricoperto numerosi e prestigiosi incarichi. Ha collaborato con la Rai per la quale ha curato numerosi programmi radiofonici. Nel 2006 si è dimessa da “Il Mattino” per dedicarsi definitivamente all’azienda “Terre del Principe“. Attualmente scrive per la rivista Bell’Italia (Mondadori).
Appassionata e studiosa di enogastronomia, è stata per tre anni Presidente del Movimento Turismo del Vino della Campania (2003-2006) organizzando, tra l’altro, l’affermata manifestazione Cantine Aperte. Collaboratrice di Luigi Veronelli, ha scritto per la prestigiosa rivista Ex Vinis e, per i Semi di Veronelli, ha pubblicato le biografie di Mario d’Ambra e Pina Amarelli. Numerosi sono i testi pubblicati inerenti il mondo vitivinicolo non solo campano ma di tutto il meridione, mentre fuori dall’ambito enogastronomico ha pubblicato un volume su Salvatore Di Giacomo giornalista, “La vita a Napoli” (Bibliopolis). E’ sommelier dell’Ais e fa parte dell’Associazione Le Donne del vino.
Ha vinto i premi giornalistici: Veronelli 2006 come miglior giornalista emergente di enogastronomica, Premio Ela Caroli (2003); Made in Campania (1999); Premio Sila (1991); Premio Calabria (1988); Premio Mommsen (1990).
Ed altro, ed altro ancora…
Insomma, il curriculum di Manuela è ricco e prezioso, ma non può descrivere l’energia che riesce a trasmettere e, soprattutto, la sua onestà intellettuale.
Manuela ci racconterà la Campania dal punto di vista del comunicatore e lo stato della comunicazione del vino in Campania.
Infine ci porterà la sua testimonianza di produttrice. Con l’azienda vitivinicola di famiglia ha, infatti, riscoperto e valorizzato tre vitigni autoctoni casertani: Pallagrello bianco, Pallagrello nero e Casavecchia. Possiamo dire che se oggi questi vini hanno sempre più risalto nel panorama enologico internazionale è anche merito del suo costante e decisivo contributo.

Commenta

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): aisnapoli.it nel rispetto della legge italiana n. 196/2003 per la tutela della privacy ti informa che i dati personali che desideri comunicare al sito tramite gli appositi moduli (non obbligatori) saranno utilizzati unicamente per rispondere alle domande ed alle richieste inviate nonché per la normale gestione del forum e della newsletter. aisnapoli.it è il titolare della gestione di tali dati che non verranno ceduti a terzi, tuttavia potrebbero essere utilizzati da aisnapoli.it per future comunicazioni, anche a scopo promozionale di servizi esterni a aisnapoli.it. Inviando i tuoi dati, insieme alle richieste, all'iscrizione al forum ed alla newsletter, autorizzi aisnapoli.it ad utilizzarli come appena descritto. Tutti i dati personali disponibili a aisnapoli.it sono quindi raccolti direttamente online, all'atto della registrazione ad un servizio (a titolo di esempio: sito, newsletter, forum) e solo previa presa visione dell'informativa. Il conferimento di tali dati personali non ha carattere obbligatorio, ma l'eventuale rifiuto a fornirli impedisce, in relazione al rapporto tra il dato ed i servizi richiesti, l'esecuzione del servizio. Qualora deciderai di fornire i tuoi dati personali per utilizzare i servizi del sito, come espresso in questa pagina, dichiari di accettare e fornire il consenso al trattamento con l'atto dell'invio. Come richiesto dalla legge sulla privacy hai sempre diritto di ottenere da aisnapoli.it la conferma dell'esistenza o meno dei tuoi dati personali negli archivi di aisnapoli.it e la loro messa a disposizione in forma intellegibile, inoltre puoi richiedere di conoscere l'origine dei dati (aisnapoli.it registra l'indirizzo IP, la data e l'ora di ogni invio di dati), nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento. Puoi sempre richiedere ed ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati. Puoi infine opporti, per motivi legittimi, al trattamento stesso il che avvierà la procedura di cancellazione dei tuoi dati dai sistemi di aisnapoli.it.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 09 nov 2017 al 09 nov 2017 alle ore:20:00

      9 Novembre, Non solo Oktoberfest al Renaissance Mediterraneo

      Mancano: 22 giorni e 15:13 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags