Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza

Archivio per la categoria: ‘Elogio del Fumo Lento’

sigaro-toscano-originale-millesimato-005Degustazione TOSCANO® Originale Millesimato

Sabato 30 Settembre ore 19.00

Tabaccheria Sisimbro 

 Via S. Pasquale, 74

 

Degustazione accompagnata da Rosso di Montalcino Col d’Orcia 2013 e fantasie di pane.

Con la partecipazione straordinaria di Tommaso Luongo e Paride Cimbalo.

Prezzo 10 euro.

Numero massimo di partecipanti 10

Il TOSCANO® Originale Millesimato è la nuova Edizione Limitata di MST. Questo sigaro fatto a mano è composto unicamente di Kentucky dell’annata 2015: la fascia è nordamericana, mentre il ripieno è un blend di Kentucky della Valtiberina e del Tennesse, che grazie all’interazione con il vino Rosso di Montalcino subisce un processo di microfermentazione aggiuntiva durante le fasi di maturazione e stagionatura che esalta il carattere forte e deciso tipico del TOSCANO® Originale e regala una intensa complessità aromatica alla fumata.

Per info e prenotazioni:
- tabaccheriasisimbro@gmail.com
– Anita 3398050022
– Sisimbro 081406983

Tabacco e Vino si incontrano in Manifattura

Pubblicato da aisnapoli il 22 - settembre - 2017Versione PDF

toscano-originale-botte-montalcinoIl sigaro TOSCANO® Originale Millesimato utilizza tabacco Kentucky dell’annata 2015 e uno speciale processo di fermentazione che unisce due eccellenze italiane: il sigaro TOSCANO® Originale e il vino della zona di Montalcino.
Un riuscito connubio di due produzioni della tradizione italiana: il sigaro toscano e il vino Rosso di Montalcino. Così si presenta il sigaro “Toscano Originale Millesimato”, prodotto con doppio fermentazione da Manifatture Sigaro Toscano (Mst), e presentato nel corso di un evento che si è svolto nel Macro Testaccio in occasione del vernissage della mostra, promossa dalla Fondazione Maccaferri in collaborazione con la Fondazione Giuliani, “Segnali di Fumo” che rimarrà, come sottolineato da Gaetano Maccaferri, presidente dell’omonimo Gruppo Industriale che controlla Mst, “fino al primo ottobre alla città di Roma e a ingresso libero”. Un debutto in grande stile davanti a oltre 400 personalità del mondo istituzionale, imprenditoriale, politico, culturale e dello spettacolo.

Con questo prodotto nel segno dell’innovazione – ha sottolineato il presidente celebriamo due eccellenze della cultura produttiva italiana. Mst – ha annunciato Maccaferrici sta dando grandi soddisfazioni: il fatturato in continua crescita e un record di produzione di oltre 200 milioni di pezzi – oltre il triplo di quanto produce tutta Cuba – indica che stiamo andando nella giusta direzione e speriamo, con questo ultimo arrivato, non solo di stupire i clienti affezionati al sigaro Toscano, ma di conquistarne nuovi. Cresce anche l’appeal internazionale, con le vendite trainate dai Duty Free, e i Paesi di sbocco saliti in un anno da 52 a 70. La Turchia l’ultimo significativo ingresso nella lista dei nostri mercati“.

Siamo molto orgogliosi di questo nuovo sigaro Toscano. – ha aggiunto Aurelio Regina, presidente di Manifatture Sigaro Toscano – E’ un sigaro che nasce dalla selezione del raccolto del 2015, ecco perché “millesimato”, proprio come gli spumanti prodotti con vini di una singola annata. Come tutti i nostri sigari più pregiati- ha sottolineato infine il presidente MST – è fatto a mano dalle sigaraie di Lucca e il particolare processo di fermentazione gli conferisce un carattere forte ma dal gusto naturale“.

Il tabacco Kentucky della Valtiberina, prodotto da 250 microaziende agricole coinvolte tramite accordi di produzione, e del Tennessee viene sottoposto, dopo la prima fermentazione in acqua, a una seconda fase di fermentazione, ma questa volta nelle botti del vino Rosso di Montalcino. Questa innovativa interazione, grazie alle microfermentazioni che attiva, esalta il gusto forte e deciso e le note intense tipiche del sigaro Toscano Originale.(ANSA).

18301690_1211146439008306_6584455753243827583_nUn nuovo progetto mondiale di Habanos s.a. con l’obiettivo quello di selezionare location caratterizzate da sedi prestigiose, personale qualificato e vasto assortimento di sigari cubani; lo scopo di questa iniziativa è quello di fornire un servizio sempre più qualificato all’utenza Habanos.

In Italia Habanos s.a. ha selezionato il Salotto Sisimbro (che si trova all’interno dell’omonima tabaccheria in cui è stato creato il primo walk-in humidor d’Italia) in cui Anita Sisimbro con la sua famiglia da anni accoglie i suoi clienti offrendo un servizio di eccellente qualità. Anita ha scelto di celebrare la prestigiosa investitura in un luogo storico di grande fascino qual è il Chiostro delle Converse di Santa Chiara nella città di Napoli.

Per questa importante occasione il 25 maggio sarà, inoltre, presentato in anteprima nazionale il Punch 48 lch, un nuovo sigaro concepito in esclusiva per gli specialisti Habanos e La Casa del Habano. Esclusiva anche l’anilla con al centro il numero 48 che rappresenta la vitola de salida, ma soprattutto l’innovativa seconda anilla che, per la prima volta, riporta il logo Specialista Habanos e quello de La Casa del Habano.

La serata inizierà con una visita guidata dei meravigliosi luoghi del complesso monumentale quali il celebre chiostro maiolicato e i recenti scavi delle terme romane venuti alla luce di recente all’interno del monastero di Santa Chiara.

Subito dopo un aperitivo all’interno del chiostro delle Converse (normalmente chiuso al pubblico) e poi la la cena che verrà servita nel refettorio monumentale delle clarisse.

Il menu a cura di Le Arcate ricalca la tradizione napoletana accompagnata da una selezione di vini della cantina A Casa.

Ci si sposterà di nuovo nel chiostro delle converse per i dessert e le degustazioni di Ron Botran accompagnati dal cioccolato di Gennaro Bottone e sigari Punch 48. Nel corso della serata sarà possibile ammirare in anteprima il nuovo miniJet Dupont. La fumata nel suggestivo chiostro sarà resa speciale dall’esposizione delle creazioni del Maestro Nicola Rivelli.

Partner della serata, infine, sarà la maison Cilento di Napoli che offrirà agli intervenuti un ricordo della serata.

13 Maggio, Nicaragua Felix

Pubblicato da aisnapoli il 22 - aprile - 2017Versione PDF

Nicaragua Felix

Vinitaly 2017 e il Club Amici del Toscano

Pubblicato da aisnapoli il 7 - aprile - 2017Versione PDF

edf9e41e656de2366134834975408a98_f79Vinitaly 2017
Torna a Verona l’evento più importante dell’anno dedicato al vino in Italia, giunto alla sua 51a edizione.
Il Club Amici del Toscano non poteva mancare e sarà presente con un maxi stand all’esterno dei padiglioni dove proporrà un fitto programma di laboratori ed eventi in collaborazione con i migliori vini e prodotti gastronomici italiani: passate a trovarci!
Le degustazioni sono riservate ad un pubblico maggiorenne.
DOMENICA 9 APRILE
10,00 – 10,40 CAFFÈ NESPRESSO & ANISETTE ROSATI SELEZIONE FUMOIR primi puff del mattino (dolcezze, affumicature e tostature a confronto) incontrano il Toscanello Nero
11,00 – 11,40 CIOCCOLATO DOMORI & LIQUORE ESSENTIAE CAFFE’ (Domori e Ca’ Lunae con la rispettiva partecipazione di Rossana Bettini e Deborah Bosoni) incontrano il Toscanello Blu
12,00 – 12,40 GRAPPA SEGNANA SOLERA SELEZIONE o GRAPPA SEGNANA SHERRY CASK (Segnana Distilleria, con la partecipazione di Marcello Lunelli) incontra il Toscano Stilnovo
13,00 – 13,40 MOVIMENTO TURISTICO DEL VINO TOSCANA presenta Chianti Superiore Docg “Usiglian del Vescovo”, Col di Lamo Brunello 2012 e Brandy 20 anni Bonollo incontrano l’ANTICO TOSCANO (interverranno i responsabili delle aziende)
14,00 – 14,40 GRAPPA SELEZIONE FUMOIR NONINO o ANTICA CUVÉE NONINO (Nonino Distillatori con la partecipazione di Cristina Nonino) incontra il Toscano Originale
15,00 – 15,40 MANIFATTURE SIGARO TOSCANO e PIPA CLUB ITALIA presentano una degustazione di una miscela di sigari e tabacco virginia con i vini dell’azienda Vinicola Rocca Celliere, in omaggio una pipa Savinelli, una scatola di fiammiferi P.erre Italia e un pigino. Su prenotazione, contattare il Pipa Club Italia. Relatore Mauro Cosmo
16,00 – 16,40 Ormai un grande classico: il Vermuth Carlo Alberto di COMPAGNIA DEI CARAIBI e il cioccolato del SIGARO DEL MAESTRO incontrano l’Antico Toscano. (interverranno i responsabili delle aziende)
17,00 – 17,40 Il nuovo rum di Rossi&Rossi, il Ron Millonario 10, incontra l’edizione speciale del 2016 di Manifatture Sigaro Toscano: Toscano Stilnovo
LUNEDÌ 10 APRILE
10,00 – 10,40 CAFFÈ NESPRESSO & CIOCCOLATO DOMORI
primi puff del mattino (dolcezze, affumicature e tostature a confronto) incontrano il Toscanello Blu
11,00 – 11,40 Per gli amanti del Gin, assieme al mastro distillatore di Bonaventura Maschio, Stefano Baseotto, degusteremo il gin “Barmaster” e il gin “Pure – The One” con il pieno ed intenso: Toscano Originale.
12,00 – 12,40 Una degustazione di stile fra ANTINORI e Manifatture Sigaro Toscano. Con la presenza di Leonardo Damiani: MONTENISA Rosè, Contessa Maggi e vinsanto Marchesi Antinori incontrano il nuovo sigaro COSIMO I GRANDUCA DI TOSCANA.
13,00 – 13,40 RECIOTO DELLA VALPOLICELLA CAPITEL FONTANA & RECIOTO DI SOAVE MIDA (Tedeschi e Rocca Sveva, con la rispettiva partecipazioni di Antonietta Tedeschi e Bruno Trentini) incontrano il COSIMO I GRANDUCA DI TOSCANA.
14,00 – 14,40 COMPAGNIA DEI CARAIBI presenta l’incontro fra un grande d’Irlanda: The quiet Man whisky con un grande di Toscana: il TOSCANO EXTRAVECCHIO. (interverranno i responsabili delle aziende)
15,00 – 15,40 MOVIMENTO TURISTICO DEL VINO TOSCANA presenta Grumarello, Carmignano riserva 2012 incontra il Toscano Antica Tradizione (interverranno i responsabili delle aziende) e Brandy al Tabacco Villa Zarri
16,00 – 16,40 Spumante extra dry PECORINO di ATTILIO D’EUGENIO VINI, con l’ausilio del Responsabile Project and Comunication
Marco Simoni, incontrano il Toscano Modigliani
17,00 – 17,40 ROSSO FORTIFICATO MERLINO e MARSALA VERGINE RISERVA DEL CENTENARIO con finale BRANDY DIVINO DOLOMITI (Pojer e Sandri e Cantine Pellegrino, con la partecipazione di Mario Pojer e Emilio Ridolfi) incontrano l’Antico Toscano
MARTEDÌ 11 APRILE
10,00 – 10,40 NARRATORI DEL GUSTO presentano: Porchetta salumificio Da Pian con Grappa Bottega incontrano il Toscanello Bianco
11,00 – 11,40 NARRATORI DEL GUSTO presentano: Porchetta salumificio Da Pian con Grappa Bottega incontrano il Toscano Modigliani
12,00 – 12,40 PASSITO DI PANTELLERIA BEN RYÉ e PASSITO DI CHAMBAVE (Donnafugata e la Crotta di Vegneron, con la rispettiva partecipazione di Baldo Palermo e Andrea Costa) incontrano il Toscano Extravecchio
13,00 – 13,40 Cachaca “Magnifica”, con la presenza di Francesco Animobono di Compagnia dei Caraibi incontrano il Clandestino l’ultimo nato del Nostrano del Brenta
14,00 – 14,40 CIOCCOLATO DOMORI con DOMORUM & GRAPPA R75 FUMÈ LA VALDOTAINE (Domori e Distilleria La Valdotaine, con la rispettiva partecipazione di Riccardo Illy e Paolo Covi) incontrano il Toscano Originale
15,00 – 15,40 BAROLO RISERVA con CHINATO & BRUNELLO DI MONTALCINO RISERVA con MOSCADELLO (Marchesi di Barolo e Col d’Orcia, con la partecipazione di Ernesto Abbona e Francesco Marone Cinzano) incontrano il COSIMO I GRANDUCA DI TOSCANA.
16,00 – 16,40 MOVIMENTO TURISTICO DEL VINO TOSCANA presenta: CHIANTI DOCG 2013 THEBOSS Tamburini, Passito Donatella Cinelli Colombini incontrano il Toscano Antica Tradizione (interverranno i responsabili delle aziende)
17,00 – 17,40 LIQUORE ESSENTIAE CAFFÈ CA’ LUNAE & ANISETTE ROSATI SELEZIONE FUMOIR (Cà Lunae e Farmacia Rosati, con la rispettiva partecipazione di Diego Bosoni e Marco Rosati) incontrano Toscano Antica Tradizione.
MERCOLEDÌ 12 APRILE
10,00 – 10,40 CAFFÈ NESPRESSO & CIOCCOLATO DOMORI
primi puff del mattino (dolcezze, affumicature e tostature a confronto) Incontrano Toscanello Blu
11,00 – 11,40 RUM R74 INVECCHIATO di RONER, ultimissimo uscito dalle distillerie di Termeno (con la partecipazione di Jürgen delle distillerie Roner) incontra Toscano Antica Tradizione
12,00 – 12,40 PASSITO BIANCO IGT TOSCANA SONDRETE & PASSITO DI LACRIMA DI MORRO D’ALBA (La Regola e Mancinelli, con la partecipazione di Flavio Nuti e Stefano Mancinelli) incontrano Toscano Stilnovo
13,00 – 13,40 VIN SANTO DEL CHIANTI DOC ROCCA DELLE MACIE & VINO SANTO TOBLINO (Rocca delle Macie e Cantina Toblino, con la rispettiva partecipazione di Sergio Zingarelli e Marco Pederzolli) incontrano Toscano Extravecchio
14,00 – 14,40 Istituto grappe Trentine presenta: Gewurztraminer di distillerie Zeni, Schwaizer di Pisoni Distillerie e Le giare di Gewurztraminer di Mazadro abbinate al COSIMO I GRANDUCA DI TOSCANA
15,00 – 15,40 MOVIMENTO TURISTICO DEL VINO TOSCANA presenta Vinsanto Borgo Santinovo e Gran selezione Fizzano Rocca delle Macie incontrano il TOSCANO STILNOVO (interverranno i responsabili delle aziende)
16,00 – 16,40 MOSCATO ROSA KETTMEIR con GRAPPA DI MOSCATO ROSA BERTAGNOLLI e GRAPPA KORALIS K18 (Gruppo Santa Margherita e Distilleria Bertagnolli con la rispettiva partecipazione di Alessandro Marzotto e Beppe Bertagnolli) incontrano Antica Tradizione
17,00 – 17,40 Ménage a trois finale: CIOCCOLATO DOMORI – PICOLIT – MOST CILIEGIO (Domori, Fantinel, Bepi Tosolini, con la rispettiva partecipazione di Rossana Bettini, Marco Fantinel e Giuseppe Tosolini) incontrano Toscano Originale
Si ringrazia:
RCR Cristalleria Italiana Spa, per il servizio bicchieri con tumbler fumoir;
PRORASO per il Barbershop
Pilsner Urquell per la birra
Ex salumeria per il Rum
Antica Norcineria per i salumi

Sigaro-Toscano-768x512Il Grand Hotel La Favorita di Sorrento ospiterà, il 28 dicembre, presso le sale dell’American Bar, un evento speciale dedicato al sigaro TOSCANO®.

La serata prevede tre momenti. La prima parte, che avrà la durata di circa 20 minuti, vedrà una degustazione guidata, a cura di Tommaso Luongo e Paride Cimbalo, in abbinamento con le grappe della distilleria Nonino. I relatori del Club del Toscano porteranno per mano i partecipanti in un crescendo di sensazioni olfattive e gustative, proponendo una serie di informazioni e aneddoti sulle varie tipologie del sigaro TOSCANO® .

Notizie utili per apprezzare il fumo lento, assaporare al meglio la grande tradizione italiana e approfondire la storia del famoso stortignaccolo, diventato icona del nostro Paese con la sua tipica forma biconica.

Seguirà una cena a cura dello chef Marco Erminione, basata sulle tradizione delle feste e della Costiera sorrentina.

A fine serata, verranno offerti i sigari più impegnativi, che verranno degustati nelle sale dell’American Bar.

Per info: 081 878 2031

Senza titolo

Tabaccheria Sisimbro in via San Pasquale a Chiaia n.74

Degustazione “fumosa” a cura di Aniello Buonincontro

Flor de Las Antillas Robusto

Oliva O Perfecto

 

Champagne Henri Giraud Esprit Nature

La Hechicera Fine Aged Rum

Tè Lapsang Souchong Dammann Frères

Abbinamento a cura di Tommaso Luongo, Delegato Ais Napoli

 

27 Dicembre ore 18.30. Posti Limitati Info e prenotazioni: Anita Sisimbro 339.8050022

15102016-1O1A1001Dieci anni fa il Gruppo Industriale Maccaferri acquistava da British American Tobacco il controllo del ramo d’azienda che produceva e commercializzava i sigari a marchio Toscano; da qui la nascita delle Manifatture Sigaro Toscano. Per celebrare la ricorrenza, una festa esclusiva ha presentato, a Palazzo Albergati, ‘Stilnovo’, un nuovo sigaro fatto a mano e prodotto in edizione limitata.
Un periodo denso di lavoro e ricco di risultati, in Italia e all’estero – ha commentato Gaetano Maccaferri, Presidente del Gruppo Industriale Maccaferri, snocciolando i dati che attestano la grande espansione del prodotto. “All’estero -ha spiegatosiamo passati da 4,5 milioni di sigari venduti nel 2006 a 29 milioni nel 2015. E’ stata una crescita costante e progressiva, guidata da un management tutto italiano che ha lavorato con passione per esaltare i punti di forza di un prodotto storico del nostro Paese”.
La serata ha visto alternarsi diversi momenti che hanno consegnato ad un selezionatissimo par terre di ospiti emozioni e tanta suggetsione. Ad aprire il programma, Dimitri Naiditch, coinvolgente musicista ucraino, che ha reinterpretato in chiave jazz i classici di Mozart e Johann Sebastian Bach, solo per citarne alcuni, il tutto accompagnato dal suo pianoforte, da un basso e da una batteria.
Quindi un raffinato menu firmato dallo chef stellato di Sasso Marconi, Aurora Mazzucchelli. A concludere la serata, la presentazione di Stilnovo, degustato in abbinamento con grappe e distillati di Nonino.
image001-5Abbiamo deciso di chiamarlo Stilnovo perché è un prodotto innovativo, realizzato in modo diverso rispetto al sigaro Toscano, pur nel rispetto della sua bicentenaria storia. – ha spiegato Aurelio Regina, Presidente di MST. “Nasce dalle mani delle migliori sigaraie di Lucca ed è il punto d’incontro fra la tradizione del sigaro Toscano e la tecnica della doppia fascia. Lo abbiamo pensato nel 2011, infatti il suo ripieno ha ben quattro anni di invecchiamento. E’ un’edizione a tiratura limitata per gli amanti del fatto a mano”.
Stilnovo ha un ripieno composto da tabacco Kentucky italiano, coltivato nell’area della Val di Chiana, scostolato con grande cura e rigorosamente a mano, invecchiato ben 4 anni. Il ripieno viene successivamente accolto – per la prima volta nella storia del sigaro Toscano – da una fascia interna di Kentucky italiano fermentato. Infine il sigillo al gusto viene dato da una foglia selezionata di Kentucky americano, usata per la fascia esterna, con il suo colore tipicamente scuro e il suo gusto intenso. L’essiccazione del tabacco avviene a fuoco, cui segue una fermentazione lunga di 4 settimane, per affinare il gusto e migliorare la combustione.

Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 23 nov 2017 al 23 nov 2017 alle ore:20:00

      23 Novembre, Napoli si tinge di giallo con il Collio day

      Mancano: 1 giorno e 21:53 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags