Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...corsi sommelier in partenza
Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 09 dic 2016 al 09 dic 2016 alle ore:20:30

      9 Dicembre, Un “Angelo” a Melito…Si può fare!

      Mancano: 3 giorni e 13:44 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags

    8 Dicembre, I Grandi vini del Giovedì: Brunello di Montalcino

    Pubblicato da aisnapoli il 5 - dicembre - 2016 Commenta

    ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

    I Grandi Vini del Giovedì

    Il Brunello di Montalcino

    15319036_1015546275222335_7280723546484754543_n
    Calici e…via Morosini nn.30-32
    8 dicembre ore 19.30

    Euro 35 posti limitati
    Prenotazione obbligatoria e impegnativa
    Info 3482597055

    Comincia giovedì 8 dicembre da Montalcino un percorso che ci guiderà nelle terre dei grandi vini d’Italia e non solo.
    Brunello 2011, 2010, 2004 sono le annate da degustare insieme, prodotte da tre aziende storiche, che ci aiuteranno a comprendere l’essenza più profonda di uno vino e di un territorio cult per ogni eno-appassionato.
    Emozionante sarà poi l’esperienza sensoriale dell’apertura di un vino “quarantenne” a chiudere nel modo più suggestivo la serata dedicata a Montalcino.

    In degustazione:
    Frescobaldi Castelgiocondo Brunello di Montalcino 2011
    Gaja Pieve Santa Restituta Brunello di Montalcino 2010
    Banfi Brunello di Montalcino 2004
    Fattoria dei Barbi Brunello di Montalcino 1977

    15 Dicembre, La Garganega e le sue declinazioni da Cap’Alice

    Pubblicato da aisnapoli il 4 - dicembre - 2016 Commenta

    15284994_10209020143635740_5227904688055473937_n

    Storie di Vini e Vigne

    La Garganega e le sue Declinazioni con Angelo Peretti e Marina Alaimo.

    Cena con i piatti dello Chef di Cap’Alice .

    Filippi Soave Doc Colli Scaligeri Vigne della brà 2013
    Cavazza Gambellara Classico Doc Bocara 2015
    La Biancara Angiolino Maule Garganega Igt Veneto Sassaia 2013
    Le Fraghe Garganega Veneto Igt Camporengo 2015
    Vicentini Agostino Soave Superiore Docg Il Casale 2015
    Albino Piona Custoza Superiore Campo del Selese 2013

    Cap’Alice www.capalice.com

    Via Bausan n.28 m/n
    Prenotazioni 081/ 19168992 euro 30

    24 Marinare per Antonio #dallapartedichièsano

    Pubblicato da aisnapoli il 4 - dicembre - 2016 Commenta

    Lazzari-Banner324 MARINARE PER ANTONIO

    Antonio è un padre di 3 bambini che si alza ogni mattina e va a lavorare.
    Antonio è un datore di lavoro che dà lavoro a 6 persone che a loro volta sono padri e madri di famiglia.
    Antonio fa tutto con le proprie forze, senza l’aiuto di nessuno.
    Antonio ha parenti famosi nel mondo della pizza ed è pizzaiolo ma non lo dice a nessuno.
    Antonio ha vinto trofei ma lavora silenziosamente nel suo locale.
    Poi arriva un giorno, decide di farsi vedere e solo per un po’ di visibilità in più, che probabilmente non piace a qualcuno, una mattina alle 4 si ritrova la sua sala esterna data alle fiamme.
    Vigili del Fuoco, Carabinieri e tanta gente fuori il locale. Ma non è lì per fare la fila per una pizza o una delle sue ottime fritture, ma per assistere a come 15000 euro di beni vanno in fumo.
    Alle luci del mattino, dopo che i Vigili del fuoco hanno constatato che l’impianto elettrico era perfettamente funzionante e a norma e che le cause sono esterne e di origine dolosa, resta solo il disastro e la disperazione di chi lavora per portare il pane a casa.
    Antonio Esposito è il proprietario della Pizzeria Lazzari Felici di San Giorgio a Cremano (NA) ed è una persona perbene.
    Qui la camorra, cui sarà volato il pensiero di tutti, non c’entra nulla. Qui è l’invidia, il dispetto, che per certi versi fa ancor più schifo della camorra.
    Antonio, che è uomo di grande dignità, non avrebbe voluto questo post ma è giusto che quando un lavoratore è colpito ci si stringa attorno a lui e si abbia solidarietà reale e non solo a parole.
    Così il nostro sito si è sentito in dovere di lanciare un Evento di raccolta fondi che veda protagonisti soprattutto i pizzaioli suoi colleghi.
    24 Marinare per Antonio è un gesto simbolico con il quale ciascun pizzaiolo che vuole sacrifica l’incasso di 24 marinare calcolato a 3 euro l’una equivalente a complessive 72 euro.
    Come si direbbe in gergo di pizzeria sono 2 tavole di pasta.
    200 aderenti contribuiranno a sostenere la riattazione della sala esterna.
    Personalmente credo che la cosa non sarà impossibile se si tiene conto che nella sola città di Napoli i forni che lavorano a pizzeria sono oltre 1400.
    Cominciamo noi di Di Testa e di Gola acquistando da una Pizzeria che non esiste 24 marinare che non mangeremo.
    E’ un modo per dimostrare che quelle due tavole di pasta possono essere sacrificate anche da chi non fa impasti e non li vende.
    La raccolta avverrà tramite Evento Facebook con partecipazione di solo quelli che realmente intendono partecipare fattivamente alla cosa.
    L’IBAN sul quale bonificare i 72 euro è IT12 G062 3003 5510 0005 6670 077 intestato a Esposito Antonio – Causale 24 marinare per Antonio. E’ possibile condividere il banner sulla propria pagina Facebook.

    Giustino Catalano
    Di Testa e di Gola

    11 dicembre Eduardo Estatico da Sorrentino viniL’11 dicembre da SorrentinoVini a Boscotrecase “Un Estatico Natale”:
    lo chef Eduardo Estatico interpreta i piatti natalizi

    Domenica 11 dicembre alle ore 13,30 presso l’azienda vesuviana Sorrentinovini di Boscotrecase (Na) Eduardo Estatico, Executive Chef del JKitchen di Capri, in collaborazione con Laura Gambacorta, presenta “In cantina con lo Chef: Un Estatico Natale”. Lo chef napoletano, ospite per un giorno dell’ampia e moderna cucina dell’azienda capitanata da Benny, Maria Paola e Giuseppe Sorrentino, interpreterà in modo raffinato e creativo i piatti del Natale.
    In abbinamento verranno serviti i vini dell’azienda Sorrentino che proporrà Dòré Spumante Lacryma Christi DOC, Vigna Lapillo Bianco 2014, Coda di Volpe Natì 2011, Vigna Lapillo Rosato 2011 e Passito Igt Pompeiano Fior di Ginestre.
    Partner dell’evento sono il Pastificio Gentile, Villeroy e Boch, Broggi e Lofoten.
    Per i bambini è previsto un menu dedicato e un servizio di animazione.

    Eduardo Estatico
    Eduardo Estatico è l’Executive Chef del JKitchen dal dicembre 2012. Al suo attivo ha numerose esperienze lavorative presso diversi ristoranti rinomati di tutta Italia tra cui “ La Peca ” di Lonigo (Vi) – 2 stelle Michelin, “Casa del Nonno 13” di Mercato San Severino (SA) -1 stella Michelin e il ristorante “Sin” presso l’hotel Boscolo Aleph di Roma.

    Menu
    Scapece di zucca lunga napoletana, nocciola e zafferano
    Come un carciofo arrostito…
    Riso di semola «Pastificio Gentile», cavolo nero, aringa affumicata, mozzarella di bufala e limone di Sorrento
    Baccalà «Lofoten» in olio cottura, evoluzione di insalata di rinforzo
    Struffoli al profumo di mandarino
    Tu sì…nù…roccocò

    In abbinamento i vini di SorrentinoVini:
    Dòré Spumante Lacryma Christi DOC
    Vigna Lapillo Bianco 2014
    Coda di Volpe Natì 2011
    Vigna Lapillo Rosato 2011
    Passito Igt Pompeiano Fior di Ginestre

    Ticket di partecipazione: 40 euro (vini inclusi)

    Ingresso solo su prenotazione

    Info e prenotazioni:
    Sorrentinovini
    Via Fruscio, 2
    Boscotrecase (Na)
    Tel. 3381354415
    Email: turismo@sorrentinovini.com

    Contatti stampa:
    Laura Gambacorta
    Mob. 3492886327
    Email: laugam@libero.it

    15230683_1431562246855750_8666353941312375911_nVenticinque pasticcieri provenienti da tutta Italia parteciperanno alla II edizione di Re Panettone a Napoli il 3 ed il 4 dicembre al Grand Hotel Parker’s. Nutrita la presenza di artigiani campani alla due giorni per conoscere e degustare e acquistare il meglio della produzione nazionale: solo panettoni artigianali d’eccellenza, realizzati secondo metodi produttivi rigorosi, senza conservanti, semilavorati e additivi industriali. Da quest’anno anche a Napoli verranno eseguite analisi a campione, a cura dell’Università degli Studi di Milano, per verificare la conformità dei lievitati al disciplinare.

    Novità dell’edizione partenopea 2016 sarà il Premio Re Panettone Napoli che sarà assegnato da una giuria di esperti al miglior Panettone Innovativo fra quelli presenti alla manifestazione.
    In giuria, presieduta dallo chef Antonio Tubelli, l’attore Patrizio Rispo, i giornalisti Santa di Salvo e Vincenzo d’Antonio, lo chef Eduardo Estatico e la scrittrice e food blogger Benedetta Gargano. I lavori della giuria saranno aperti al pubblico.

    Re Panettone è soprattutto un’occasione unica per conoscere e degustare le ultime novità in fatto di panettone: ogni anno, accanto alle ricette tradizionali, vengono presentate varianti inedite e golose del celebre dolce, frutto di ricerche e sperimentazioni dei pasticcieri.

    A cornice della manifestazione ci sarà il wine bar curato dall’Associazione Italiana Sommelier, Delegazione di Napoli, dove sarà possibile degustare, in abbinamento ai panettoni, una selezione di vini dolci, passiti e spumanti del Consorzio di Tutela dei Vini del Sannio e i distillati della Distilleria trentina Marzadro.

    Orari: sabato 3 dicembre dalle ore 11 alle ore 21
    domenica 4 dicembre dalle ore 11 alle 19
    Ingresso libero
    Degustazione di tre vini previo acquisto di un calice (euro 5,00)

    Incontri tematici e tavole rotonde si susseguiranno nella due giorni napoletana al Grand Hotel Parker’s con la presenza del maestro pasticciere Ciro Scarpato, il pioniere del panettone in Campania.

    I venticinque pasticcieri di Re Panettone Napoli 2016:

    ANTICA OSTERIA NONNA ROSA – Vico Equense (Na); CAFFÈ VIGNOLA – Solofra (Av); CAPPIELLO PASTICCERIA; GELATERIA CAFFETTERIA – S. Maria Capua Vetere (CE); DIVINE TENTAZIONI – Brindisi; DOLCIARTE – Avellino; FORNAI RICCI – Montaquila (Is); FORNO SAMMARCO DI CERA ANTONIO – San Marco in Lamis (Fg); GABBIANO DULCIS IN POMPEI – Pompei (Na); GRIPPA ANGELO PASTICCERIA – Eboli (Sa); IN CROISSANTERIA – Carobbio degli Angeli (Bg); LEOPOLDO INFANTE – Napoli; LOMBARDI PASTICCIERI DAL 1948 – Maddaloni (Ce); MORANDIN – Saint-Vincent (Ao); PANIFICIO DI LELLA – Mirabello Sannitico (CB); PANIFICIO MALAFRONTE CIRO – Gragnano (Na); PASTICCERIA CUCCHI – Milano; PASTICCERIA DE VIVO DAL 1955 A POMPEI – Pompei (Na); PASTICCERIA MENNELLA – Torre del Greco (Na); PASTICCERIA MIMOSA – Tolentino (Mc); PASTICCERIA RE DI DOLCI – Castel Morrone (Ce); PEPE MASTRO DOLCIERE – S. Egidio del Monte Albino (Sa); SAL DE RISO COSTA D’AMALFI – Tramonti e Minori (Sa); SCARPATO PASTICCERIA ANGELA – San Sebastiano al Vesuvio (Na); TENERITA’ – Caserta; VARRIALE – Napoli.

    3 Dicembre, I vini dei Borbone al Cratere degli Astroni

    Pubblicato da aisnapoli il 2 - dicembre - 2016 Commenta

    I vini dei BorboneASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione di Napoli

    I vini dei Borbone
    Sabato 3 Dicembre ore 10.30 alla Riserva Naturale del Cratere degli Astroni (Oasi WWF)

    A guidare la degustazione Tommaso Luongo, Delegato Ais Napoli

    Asprinio di Aversa DOP Masseria Campito
    Maria Carolina IGT Terra del Volturno Pallagrello bianco Alepa
    Katà Catalanesca IGT del Monte Somma
    Vigna Astroni Falanghina Campi Flegrei DOC Cantine Astroni
    Fiano Beneventano IGT Cantine Borbonico
    Piedirosso Campi Flegrei DOC Agnanum

    Interverranno
    Gerardo Vernazzaro Presidente del Consorzio di Tutela Vini Campi Flegrei, Ischia e Capri;
    Ciro Giordano per il Consorzio Tutela Vini del Vesuvio.

    L’evento “I vini dei Borbone” si inserisce nella splendida cornice naturale della tenuta di caccia del Re Carlo III per offrire ai suoi ospiti una degustazione di vini dal sapore antico. Con la presenza del Consorzio di Tutela Vini Campi Flegrei, Ischia e Capri, del Consorzio Tutela Vini Vesuvio e del Consorzio dei Vini Tipici della Provincia di Caserta, e in collaborazione con AIS Napoli, presenteremo l’ Asprinio di Aversa, la Catalanesca la Falanghina e il Pallagrello.

    Un’occasione per degustare prodotti non solo tipici del territorio ma soprattutto ricchi di storia in ogni loro sorso.

    Per maggiori informazioni consultare
    www.allatavoladeiborbone.it
    oppure seguici su Facebook, Instagram e Twitter

    direzione@labuonatavola.org

    www.labuonatavola.org

    donne del vino campanialunedì 12 dicembre 2016

    Cantata dei Pastori alla Sanità dei bambini della Casa dei Cristallini

    Info e prenotazioni: 3478111906

    Spettacolo di beneficenza

    si svolgerà secondo il seguente programma:

    0re 18-19.30: Visita guidata alle Catacombe di S.Gaudioso

    ore 20: Spettacolo teatrale “Cantatadeipastoriallasanità” a cura del Nuovo Teatro Sanità e dei ragazzi del laboratorio teatrale della Sanità.

    ore 21: Aperitivo offerto dalle Donne del Vino della Campania accompagnato da stuzzichini offerti dalle Donne del vino e da vari operatori della zona, nonchè da Onaf Napoli.

    Contributo minimo 15,00 Euro. (il ricavato della vendita sarà devoluto alla Casa dei Cristallini)

    Per chi deve parcheggiare ci sono diversi parcheggi nelle immediate vicinanze:
    Garage Vittoria- Vico Maresca, 9- Tel.081292100
    Garage Vesuvio Parking- V.Arena alla Sanità, 21- Tel. 081295886
    Garage Cavour- P.za Cavour,34- Tel 0814544183

    Foto ImmaVenerdì 13 novembre alle ore 18,00 presso il ristorante dell’IKEA Store di Napoli si terrà il cooking show con Imma Gargiulo, volto noto di Alice Tv e semifinalista della prima edizione di MasterChef Italia. Durante il cooking show intitolato “Cena per due…con ospiti” la lady chef sorrentina coinvolgerà gli ospiti nella preparazione di una cena per due che improvvisamente si trasformerà in un simpatico e movimentato party per tanti amici.
    A seguire Imma delizierà gli ospiti presenti con un aperitivo preparato in collaborazione con la ‘brigata’ dello store utilizzando gli ingredienti della bottega svedese; una cucina che è caratterizzata da piatti di qualità, sani e sostenibili.
    L’evento è organizzato in collaborazione con le giornaliste Laura Gambacorta e Valeria Grasso.
    Le modalità di partecipazione sono disponibili al seguente link: http://www.ikea.com/it/it/store/napoli_afragola/attivita (inviare una email a eventi.napoli.it@ikea.com)

    Ikea Napoli – Via Enrico Berlinguer 2, Afragola
    Lunedì 5 dicembre 2016 – Ore 18,00