Associazione Italiana Sommeliers

AIS – delegazione di Napoli

...eventi aisnapoli
Gli eventi dell'AIS Napoli
    • dal 30 ott 2015 al 18 giu 2016 alle ore:19:30

      Ais Campania, Master Borgogna con Armando Castagno:

      Mancano: 00:00 ore.
      Leggi maggiori dettagli »
  • Video

    Tags

    ‪#‎TDAY 10TAURASI80YEARS‬

    13248445_1321900507825082_7329187468369238487_o
    La più ampia degustazione verticale di #Taurasi mai organizzata in Italia. Un selezionato e ristretto panel dei degustatori, ripercorrerà circa 80 anni della storia di questo grande vino della Campania, attraverso 10 ANNATE.

    Ciascuna annata è stata scelta da Piero Mastroberardino tra quelle più significative dal punto di vista enologico e più premiate a livello nazionale e internazionale.

    Eccole:

    2009 RADICI TAURASI DOCG RISERVA
    2008 RADICI TAURASI DOCG RISERVA Antonio
    2005 RADICI TAURASI DOCG RISERVA
    1999 TAURASI DOCG RISERVA CentoTrenta
    1996 RADICI TAURASI DOCG RISERVA
    1986 TAURASI DOC RISERVA
    1977 TAURASI DOC RISERVA
    1968 TAURASI DOC RISERVA
    1958 TAURASI DOC
    1934 TAURASI

    Grazie alla magia del vino e alla storia della famiglia #Mastroberardino torneremo indietro nel tempo fino alla vendemmia del 1934.

    Passando, solo per citare alcune annate, per la mitica RISERVA 1968 e la pluripremiata RISERVA ANTONIO del 2008.

    vino solidale 26 maggio WEB-2

    Cantine_aperteAssociazione Movimento Turismo del Vino Campania

     “Cantine Aperte in Campania un viaggio tra i territori del vino in chiave sociale: un calice per la ricerca

    28-29 Maggio 2016

     

    Visite in vigne e cantine, degustazioni di prodotti enogastronomici, pic nic tra i filari, rappresentazioni teatrali, spettacoli musicali, laboratori didattici del gusto e di buone pratiche agricole per adulti e bambini, questo e tanto altro saranno il Cantine Aperte 2016 della Campania Felix.

    L’appuntamento enoturistico più atteso dell’anno dai wine lover e food trotter ritorna in Campania sabato 28 e domenica 29 Maggio.

    Ventisei sono le aziende socie di MTV Campania che quest’anno aderiranno a Cantine Aperte, con la messa in atto di una serie di attività laboratoriali e di buone prassi di accoglienza, reificheranno in queste due giornate una forma di turismo culturale, tematico, integrato, sociale e sostenibile, in cui lo spirito dei luoghi di produzione del vino potrà essere assaporato nei bicchieri e nei prodotti tipici nonché indagato nella visita dei territorio e delle azienda di produzione.

    Per questa edizione di Cantine Aperte, la Campania enoica di MTV abbraccerà il sociale sostenendo il progetto promosso da AIRC “un Calice della Ricerca”, difatti sarà possibile in alcune cantine acquistare un calice da degustazione al costo di 10,00 euro, sostenendo così col proprio contributo economico la ricerca oncologica. Un piccolo gesto, ma di grande valore.

    Associazione Movimento Turismo del Vino Campania

    Presidente Dott. Ssa Emanuela Russo

    Tel. 081-5884182 Cell. 3487685070

    campania@movimentoturismovino.it

    www.facebook.com/movimentoturismovinocampania

     

     ELENCO Aziende Socie Movimento Turismo del Vino Campania ADERENTI A CANTINE APERTE 2016

    PROVINCIA NAPOLI

     

     

    CANTINE DEGLI ASTRONI (28 Maggio ore 15.30 – 21.00)

    Via Sartania, 48

    80126 – Napoli

    Tel: +39 – 0815884182
    Fax: +39 – 0815889937
    e.mail: info@cantineastroni.com
    sito: www.cantineastroni.com

     

     

    CANTINA DEL VESUVIO (29 Maggio)

    Azienda Agricola Vitivinicola

    Professional Wine tasting

    via Tirone della Guardia n°18

    80040 Trecase (NA) Italy

    Tel 081-536.90.41

    Fax 081-536.90.41

    mobil 3357070738

    @mail info@cantinadelvesuvio.it

    Website: www.cantinadelvesuvio.it

    AZIENDA AGRICOLA SORRENTINO (29 Maggio)
    Via Fruscio, 2

    80042 Boscotrecase (sede degustazione)

    Via Rio ,26 – 80042 Boscotrecase (sede legale)
    Tel.    +39 0818584963
    Mobile   3381354415

    Email  turismo@sorrentinovini.com
    Sito   www.sorrentinovini.com

     

    LA SIBILLA sas di Di Meo V&C SOCIETA’ AGRICOLA (29  maggio)

    Via Ottaviano Augusto, 19

    80070 bacoli (NA)

    Email    info@sibillavini.it

    Sito   www.sibillavini.it

    Tel.  0818688778

    Mobile.   3296007974

     

    CASA SETARO (29 maggio)

    Via Bosco del Monaco n 34,

    Trecase NA.

    Tel/fax 0818628956- cell 3397093655

    email: info@casasetaro.it

    sito: www.casasetaro.it

     

     

    VILLA DORA – Società Agricola srl  (29 maggio)
    Via Bosco Mauro, 1
    80040, Terzigno – Na

    P.Iva: 03261281210
    tel. 081.5295016 – 347.9298655

    fax. 081.8274905

    e-mail : info@cantinevilladora.it

    sito: www.cantinevilladora.it

     

     

     

     

    PROVINCIA AVELLINO

     

    TERREDORA DI PAOLO S.S. Agricola (29 Maggio)

    Indirizzo  via Serra, SNC Montefusco (AV)

    P.Iva: 01721710646

    Tel.  +39 0825968215

    Fax. +39 0825963022 

    Email   info@terredora.com

    Sito  www.terredora.com

     

    AZIENDA VITIVINICOLA I FAVATI di PETROZZIELLO ROSANNA (29 maggio)

    Piazza di Donato

    83020 Cesinali – Avellino

    P.I.  02688070644

    Tel-Fax  0825 666898

    Email: info@cantineifavati.it

    Sito: www.cantineifavati.it

    TENUTA CAVALIER PEPE SOCIETA’ AGRICOLA, SRL (29 maggio)

    VIA SANTA VARA, SNC

    83050 SANT’ANGELO ALL’ESCA

    PIVA 02595130648

    TEL: 0039/082773766

    FAX: 0039/082778163

    CELL. MILENA PEPE : 02039/3493172480

    email: info@tenutacavalierpepe.it

    sito web: www.tenutacavalierpepe.it

     

    AZIENDA AGRICOLA DI MARZO TUFO (28 – 29 maggio)

    Azienda di Marzo Tufo

    Via Gaetano di Marzo, 2

    83010 Tufo (AV)

    tel.: +39 0825 998022

    Fax.: +39 0825998383

    email: info@cantinedimarzo.it

    Sito: www.cantinedimarzo.it

    AZ. AGR. ANTONIO CAGGIANO  (29 maggio)

    Contrada Sala,

    83030 Taurasi (AV)
    Tel: +39  0827 74723

    Fax: +39  0827 74723

    email: info@cantinecaggiano.it

    Website: www.cantinecaggiano.it

     

    FEUDI DI SAN GREGORIO (29 maggio)

    Loc. Cerza Grossa

    83050 – SORBO SERPICO – AV

    Tel: 0825 986611

    Fax: 0825 986230

    Email: info@feudi.it

    Website: www.feudi.it

     

     

    TENUTA DEL MERIGGIO (29 maggio)

    Contrada Serra, 79

    83038 Montemiletto (AV)

    tel. +39 0825962199

    info@tenutadelmeriggio.it

    www.tenutadelmeriggio.it

     

    PROVINCIA DI CASERTA

     

    CANTINA VINI MAGLIULO (29 maggio)

    Via G. Manna 29

    81030 -  Frignano,  Caserta

    Tel. 818900928

    email: vini.magliulo@libero.it

    VINI TELARO (29 maggio)

    Via Cinquepietre, Contrada Calabritto
    81045 Galluccio (CE)
    Tel./Fax 0823.925841
    email: info@vinitelaro.it

    Sito: www.vinitelaro.it

    VILLA MATILDE  (29 maggio)

    S.S. Domitiana, 18
    CAP 81030 Cellole (CE)
    tel.: +39 0823.932 088
    Email: info@villamatilde.it
    Website: www.villamatilde.it

    PROVINCIA DI SALERNO

     

    CASA DI BAAL AZIENDA AGRICOLA (29 maggio)

    Via Tiziano, 14 – 84096
    Macchia di Montecorvino Rovella SA
    Tel: 089.981143-44
    Fax: 089.981143
    Email: info@casadibaal.it
    Sito: www.casadibaal.it

     

    VINI MARINO – Azienda Agricola MARINO (29 maggio)

    Via Fontana Saracena – Moio 84043

    Agropoli (Salerno) – Parco del Cilento

    Tel:+39 0974 82 17 19

    Email: aziendamarino@gmail.com

    Sito: www.vinimarino.it

    PROVINCIA DI BENEVENTO

    CANTINA DEL TABURNO DEL C.A.P. (29 maggio)
    Via Sala, 16

    82030 – FOGLIANISE  – BN

    Tel: 0824 871338

    Fax: 0824 878898

    Email  info@cantinadeltaburno.it
    Sito: www.cantinadeltaburno.it

     

     

    LA GUARDIENSE (28 – 29 maggio)

    Località Santa Lucia,104-105

    82034 Guardia Sanframondi (BN) Italia

    tel. +39 0824 864034

    fax +39 0824 864935

    Mob. +39 345 7157498

    Email: puntovendita@laguardiense.it

    Sito: www.laguardiense.it

    Facebook: Vini La Guardiense, La Guardiense showroom

    Twitter: Vini La Guardiense

    FATTORIA LA RIVOLTA (29 Maggio)
    CONTRADA RIVOLTA

    82030 TORRECUSO – BN
    Tel.    0824.872921 – 081.0362454
    Mobile.   348.3035535
    Email    info@fattorialarivolta.com
    Sito    www.fattorialarivolta.com

    AZ.AG. FATTORIA CIABRELLI (29 maggio)

    Via Italia 3, 82030

    Castelvenere (BN) – ITALY

    Tel. +39 – 0824940565

    Fax +39 – 0824940928

    E mail: fattoria@ciabrelli.it

    Sito: www.ciabrelli.it

    ANTICA MASSERIA VENDITTI di Nicola Venditti azienda agricola (28 -29 maggio)

    Via Sannitica 120 – Isola di cultura del vino

    82037 Castelvenere BN

    Tel. +39 0824 940306

    Fax. +39 0824 940301

    Email:  masseria@venditti.it

    Sito:  www.venditti.it

    CANTINA SOCIALE DI SOLOPACA  (28 -29 maggio)

    Via Bebiana, 38

    82036 Solopaca – BN

    Tel. 0824977921

    Fax. 0824971316

    Email: info@cantinasolopaca.it

    Website: www.cantinasolopaca.it

     

    AZIENDA AGRICOLA MUSTILLI (29 maggio)

    Via dei Fiori, 20

    82019 SANT’AGATA DE’ GOTI

    Tel. +39 0823 718142

    Fax. +390823 717619

    Email: info@mustilli.com

    Sito: www.mustilli.com

     

    CANTINA SOCIALE DI SOLOPACA (28 -29 maggio)

    Via Bebiana, 38

    82036 Solopaca – BN

    Tel. 0824977921

    Fax. 0824971316

    Email: info@cantinasolopaca.it

    Website: www.cantinasolopaca.it

    29 Maggio, Domenica da bere…bene a La Grotta

    Pubblicato da aisnapoli il 25 - maggio - 2016 Commenta

    13301486_10205483138712544_6028296392807165683_o

     

    Domenica da bere…bene!

    Domenica 29 Maggio ore 13.30

    Ticket di partecipazione € 30 a.p.

    Per info e prenotazioni: La GROTTA Vineria Grapperia Hostaria

    C.so Umberto I° n. 174 Casalnuovo di Napoli, Tel. 0815224718– Cell.3890039354

     

    Menu

    Carpaccio di polipo, arance, cozze e patate

    Polpettina di alici, pinoli e pepe

    Calamaretti in guazzetto di pomodorini

    Gnocchi di baccalà con datterini, olive di Gaeta, capperi e origano

    Calamaro ripieno con scarole e provola

    Fagottino di sfoglia, con “Mela Annurca” e salsina agli agrumi

    In abbinamento

    Quadrigato, Spumante brut, Malvasia e Falanghina
    Az. Agr. TerreNovae

    Catalò, Bianco del Vesuvio, 2014, da uve Catalanesca
    Az. Agr. Sorrentino

    “Vigna Acquaviva”, Fiano di Avellino D.O.C.G. 2014
    Montesole

    Moscato D’Asti D.O.P.
    Saracco

    SOLOPACA RINASCE LA FORZA DEI SANNITI


    13268544_10209477625642285_6144312855349863170_o
    Hanno spalato fango per mesi, hanno stretto i denti e lavorato in silenzio senza mai lamentarsi, hanno vinto. La storica bottaia della cantina sociale di Solopaca, distrutta dall’alluvione, ha riaperto i battenti più bella che mai, le bottiglie sporche di fango sono solo il ricordo di una straordinaria fierezza e i 600 soci si trasformano nel simbolo della volontà sannita.
    Onore a Carmine Coletta e ai suoi amici!
    A festeggiarli centinaia di Pro Loco, associazioni, volontari, tutti coloro che che hanno dato una mano affinché l’economia sannita potesse rialzarsi e dire all’avverso destino: non vincerai! Mai!
    Giovedì alle 7,30 in Buongiorno Regione. Come sempre Tg Campania. Come sempre Rai tre.

    Le foto del Corso di Sommelier n.89

    Pubblicato da aisnapoli il 24 - maggio - 2016 Commenta

    Con un po’ di ritardo pubblichiamo le foto della prima lezione del Corso di Sommelier n.89

    Benvenuti in AIS.

    Che il (buon) vino sia con Voi! ;-)

    Foto di Paride Cimbalo

    Tuffate il naso in un calice di Eiswein

    Pubblicato da aisnapoli il 24 - maggio - 2016 Commenta

    13230072_10206024724805305_1539057495229966589_nDi Marianna Cotecchia

    Tuffate il naso in un calice di Eiswein, assaporerete l’algida dolcezza e gli aromi che vengono dal freddo. Letteralmente “vino dal ghiaccio”. Dimenticate un attimo calore del sole, acini appassiti, botrytis cinerea, qui parliamo di piccole, pazienti, puntuali e ripetute vendemmie notturne durante le prime gelate invernali, di acini congelati, raccolti a meno 8 °C e poi delicatamente pressati nelle prime ore dell’alba ancora nello stato congelato.
    Le soluzioni zuccherine hanno un punto di congelamento inferiore all’acqua, questo consente di estrarre dall’acino solo le componenti liquide con concentrazioni zuccherine più elevate. Gli Eiswein non sono prodotti da acini appassiti. Hanno infatti generalmente residui zuccherini inferiori, paragonabili più ai Beerenauslese “vendemmia da acini selezionati”, contenenti fino a 200g/l di zucchero residuo all’incirca, che ai Trockenbeerenauslese “vendemmia da acini appassiti selezionati”, che invece contano fino a 270g/l di zucchero residuo all’incirca Ebbene si, la classificazione dei vini in Germania, scarsamente regolati dal punto di vista legislativo, è basata principalmente sul livello del contenuto zuccherino. Insomma, siamo ancora molto lontani da una legislazione dettagliata che sia equiparabile alla nostra o a quella francese…

    E così, a Terre d’Italia, in Toscana, un piccolo angolo di Germania è venuto a deliziarci con la sua “bellezza del ghiaccio”: Lamberto Tosi e Andrea Macchia hanno proposto alla degustazione sette Eiswein indimenticabili
    Ruppertsberger Linsenbusch Riesling Eiswein 2012. StaatsWeingut mit Johannitergut. Pfalz è il famoso Palatinato, la vasta regione che estende a sud dell’Assia Renana, dove ricchi e ben strutturati Riesling raggiungono la piena maturità grazie al clima più temperato, dando vita ad ottimi Trockenbeerenauslese. Cristallino, lievemente dorato, dai riflessi platino. Delicato, dolce e corposo, questo vino di ghiaccio da uve Riesling nell’annata 2012 ha avuto il 9% di alcool. Per informazione, Ruppertsberger è il nome del villaggio, Linsenbush è il nome del vigneto. Coerente all’olfatto e in bocca, ha esordito con una finissima entrée di mele cotogne cotte e una leggerissima, soave nota di ciliegie in confettura e di frutta tropicale. Discreta persistenza, fine ed equilibrato

    Oberbergener Baßgeige Weißburgunder Eiswein 2012 – Oberbergen. La fertile Baden, ricchissima di vigneti, si estende a sud-ovest. I terreni diversificati, suoli morenici, vulcanici, granitici, consentono di produrre vini secchi, abbastanza morbidi, prevalentemente da Pinot, Riesling, Gewürztraminer e Spatburgunder. L’Eiswein da Pinot bianco in degustazione ha 7 gradi alcolometrici. Non proprio dorato, più paglierino, ma splendente. Un intenso attacco di pera e melone. Al gusto un buon connubio di frutta secca e miele caramellato. Spezie leggere. Pienezza, morbidezza della maturazione in rovere e la piacevole acidità creano un equilibrio memorabile.

    Cabernet Sauvignon Eiswein 2008 – Anselmann (Pfalz). La cantina Werner Anselmann, nata intorno al 1126 sui terreni argillosi di Pfalz, è una delle più grandi e meglio attrezzate aziende vinicole private in Germania. Pluripremiato, in concorsi nazionali ed internazionali, l’Eiswein da Cabernet Sauvignon è di un accattivante, lucente rosso rubino. Al naso emergono potenti i sentori di frutti rossi e sorbe, coerente al gusto, spezie e sfumature balsamiche di fondo, persistenza, acidità e sapidità da manuale

    St. Laurent Blanc de noir Eiswein 2007 – Anselmann (Pfalz). Ancora Anselmann, questa volta un Eiswein da Pinot Noir, il giallo oro brillante svela un elegante Blanc de Noir. Anche questa bottiglia esibisce contrassegni di più premi internazionali, Il gioco di aromi include note fruttate mature di mango, albicocche, miele. Ricorda ancora l’odore di frutta secca e fiori delicati. È corposo, di equilibrata acidità dolce, fine. Persistente.

    Oberbergener Baßgeige Weißburgunder Eiswein 1998 – Oberbergen (Baden). Oberbergen è una antica cooperativa di produttori, fondata nel 1924, che fa laboriose e costose colture di qualità su ripide terrazze e terreni vulcanici, la cui roccia porosa è parzialmente coperta da uno strato di loess, che fornisce un terreno di coltura ideale soprattutto per le varietà Pinot. E il Pinot bianco dà l’Eiswein 1998, 8 gradi di alcool, la sosta in barrique accompagna al colore dorato i sentori di pera matura, miele caldo, caramello, mandorla tostata, che non emergono subito, ma richiedono pazienza e tempo di attesa, coperti dalla consueta nota ossidativa che, pur presente in più vini, in questo e nei suoi compagni più vecchi, man mano è più importante.

    Rheingau Riesling Eiswein 1994 – Weingut Forschungsanstalt (Rheingau). Questo Riesling Eiswein proviene dalla Cantina dell’Istituto di Ricerca Stato, la zona è Rheingau, situata a ovest di Wiesbaden, considerata la migliore zona vinicola del Reno, dove si producono Riesling “classici”, pieni ma non pesanti. Fondata nel 1872, già “reale prussiana Collegio per frutteti e vigneti”, tra i ricercatori annoverò anche il dottor Hermann Müller-Thurgau, che gettò le basi per la varietà porta il suo nome. Colore dorato, intenso, limpido, consistente. A farsi largo tra la nota ossidata e un discreto sentore di idrocarburi, un sottile bouquet di albicocche disidratate, litchi. Ancora vivaci dolcezza e acidità. Agrumi canditi, frutta secca, note minerali e fumose. Oltre il maturo, ma ancora strutturato

    Erbacher Steinmorgen Riesling 1987 – Weingut Freiherr Zu Knyphausen (Rheinessen). La cantina Barone Knyphausen ha vigneti coltivati con il 85% Riesling, il 10% Pinot Nero, e varietà autoctone come il Red Riesling. È assurta a cantina tra le più importanti in Germania, passando alla coltivazione biologica, introducendo criteri di qualità più rigorosi in vigna, e anche attraverso l’uso attento di botti di rovere. Il nome Erbacher Steinmorgen è quello di una vigna della Chiesa locale Erbach nella zona di coltivazione di Rheingau. Una nuance albicocca con riflessi dorati rivela un Eiswein che ha visto giorni migliori. I sentori sono abbastanza stanchi, tendono ad inasprirsi e lasciano solo intuire l’albicocca candita, i fiori secchi, la scorza d’arancia caramellata.

    È il caso di dire che la messa è finita, e amen.

    26 Maggio, Grangusto: il mare e il Franciacorta

    Pubblicato da aisnapoli il 24 - maggio - 2016 Commenta

    cena-2Grangusto: il mare e il Franciacorta.
    Una cena esclusiva in abbinamento alla migliore selezione di Franciacorta della cantina Corteaura

    26 maggio ore 20.30

    La nuova cantina di Franciacorta Corteaura ha scelto Grangusto come tappa a Napoli per far conoscere la migliore selezione di Franciacorta. Grangusto, enoteca d’eccellenza, food store e ristorante, da sempre attento alla qualità e alla innovazione gastronomica, ha ideato per l’occasione un menù a base di pesce per creare l’abbinamento perfetto.

    Al Ristorante di Grangusto tra ambienti moderni e confortevoli, perfettamente in linea con la cucina innovativa che offre, sarà servita la cena pensata da Gianni Vanacore, chef executive di Grangusto, formatosi nelle migliori cucine stellate nazionali. Si inizia con un antipasto in tre assaggi: seppia saltata al riso venere ed arancio, salmone fresco marinato con aneto e cestino di pasta fillo con mousse di baccalà in abbinamento al Franciacorta Brut di Corteaura (100% Chardonnay). Il primo piatto è tipico napoletano: pasta mista con fagioli cannellini e cozze in abbinamento al Franciacorta Satèn (Chardonnay in purezza); il secondo piatto è una grigliata mista di pesce con le zucchine alla scapece in abbinamento al Franciacorta Rosé (60% Pinot Nero e 40% Chardonnay). Si conclude con il dessert al caffè.

    Corteaura è la nuova cantina di Franciacorta che nasce nel 2009 per volontà di Federico Fossati. Si trova alle pendici del comune di Adro in provincia di Brescia. I Franciacorta di Corteaura possono contare sulla costanza qualitativa e l’ identità di territorio per vini che combinano facilità di beva, eleganza e rigorosa struttura. Federico Fossati crede nella qualità come punto imprescindibile per realizzare un prodotto che duri nel tempo e che sia piacevole da degustare. Per questo ha deciso di allungare i tempi di affinamenti dei Franciacorta sui lieviti (almeno 26 mesi), per meglio garantire l’evoluzione, la finezza olfattiva e la longevità nel tempo delle cuvée.

    Il costo della cena è di 40 euro vini e acqua inclusi.
    Info e prenotazioni: Grangusto: Via Nuova Marina 5, 80133 Napoli |Tel. 081. 19376800 – 081.19376832 www.gran-gusto.it
    Ufficio stampa: Dipunto studio |Tel. 081.681505 | www.dipuntostudio.it